Si salpa dalla rada di marathi alle 07.15, il Meltemi , anche se non molto forte ,non ha mai mollato e quasta mattina era già a 20 kn. Usciamo dal ridosso di Marathi e veleggiamo nel canale fino a Patrhos. Vento da NW 20 kn, mare “mossochiotto”; andatura al tarverso con solo 1/2 genoa.
Entriamo nella rada di Skala e alle 10.00 troviamo posto senza difficoltà. Ormeggiati, Giuseppe si lancia alla ricerca di un motorino o di una macchina….pare che in tutta l’isola sia già tutto affittato !!!
Per andare al monastero e alla Chora dovranno servirsi dei bus di servizio.
Noi rimaniamo in barca ,faciamo un pò di spesa e proteggiamo il nostro ancoraggio dagli attacchi delle ltre barche in arrivo.
Non abbiamo trovato Nello ( Dufour) in porto, deve essere salpato molto presto e abbiamo invece sentito Vincenzo (Aloha) che ci aspetta domani a Lipsi.
Nel primo pomeriggio ritornano Giuseppe e Isabel, e verso le 15.30 si ormeggia alla nostra destra “Elmo’s Fire” con al timone SOLDINI !
In porto fa calduccio quindi decidiamo di passare la notte in rada e ci ancoriamo a Or.MELHOY.
Bagnoni e gelato ! Il vento è abbastanza rafficoso, ma ci permette di mangiare in pozzetto una spagettata aglio olio peperoncino e bottarega e poi una sontuosa frittata farcita, con un buon prosecco !
Solito limocello e via a nanna.

Category: Senza categoria  Comments off
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.