Questa mattina si salpa alle 08.30 da Messolonghi; sereno, una bava di vento.
Usciti dal canale ci dirigiamo verso Rion ( ponte di Patrasso). A 2 miglia chiamiamo Rion Traffic che ci indica dove passare: ” One pilon right, three pilons left ” ! Nel punto più stretto del canale troviamo un gagliardo vento da ENE, ovviamente sul muso; procediamo a motore con la randa al centro. Circa 5 miglia dopo il ponte il vento cala, ma rimane sempre “on the nose” !!
Arriviamo a Trizonia alle 14,10, e ormeggiamo con vento laterale ,all’inglese, all’interno della banchina nord. In porto troviamo due Amel 54, uno dei quali avevamo già visto lo scorso anno: ” GIORDY”. La barca ha sicuramente svernato qui e sembra che a bordo ci sia qualcuno, ma al momento forse sono fuori. In porto scorrazza un bel pavone che ogni tanto pernacchia il suo verso a “tronbetta”.
Oggi 1 maggio i ristorantini sono starcolmi di indigeni a pranzo. Siamo andati dalla vecchietta del piccolo supermarket per prenotare il pane per domattina ma :”avrio oxi psomi” !! Niente pane domani.
Serata fresca , ma gradevole. Domani si andrà in porto a Kiato nei pressi di Corinto.
By By

Category: Senza categoria  Comments off
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.