Praticamente finiti i lavoretti di pitturazione e di sistemazione esterna. Stiamo aspettando il nuovo “bimini” del pozzetto,ma fretta li non ne abbiamo. L’amico elettricista Adriano è sempre molto impegnato e non riusciamo a quagliare per i piccoli lavoretti ,più che altro di controllo ,da fare. Stò aspettando un palo in carbonio da mettre a poppa per raggrupare le due anrtenne  dei GPS, quella del Navtex e quella di riserva del VHF. Il supporto che sosteneva  l’antenna del telefono satellitare ora è in attesa di decisioni .Potrebbe essere dedicato ad un generatore eolico o ad  altro.Sono un pò indietro con la decisione per i pannelli solari (da dedicare alla tenuta in carica delle batterie in inverno)…………E poi il tempo che fa veramente schifo non ci permette di programmare i lavori e soprattutto uil rientro a Loano.

Quello che però mi preoccupa di più e che i documenti per la immatricolazione in Italia non arrivano; sono al RINA dove stanno anche facendo la registrazione dell’atto di vendita all’Ufficio del Registro e la traduzione giurata dell’atto di “defrancesizzazione”, necessari per andare in Capitaneria.

Faccio piccole cose che però non mi danno un gran che di soddisfazione ….e poi sono anche un pò stufo di andare avanti ed indietro da Imperia, visto che potrei lavorare sotto casa, in porto a Loano !!!!!

Mangio cioccolato per tenermi sedato e un pò meno depresso !

Sursum corda !!!!!!

Category: Senza categoria  Comments off
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.