Dopo le sofferenze patita dal mese di Aprile al mese di agosto presso il cantiere”lager” Nautica del Golfo di La Spezia, si pensava che con barca a Loano nel giro di uno o due mesi avrei potuto finire tutti i lavori più grossi di preparazione(elettronica nuova, Roll Bar, motore ).
Pia illusione….gli unici lavori quasi finiti sono quelli di falegnameria per l’aiuto sostanziale operativo del’amico Oliviero.
Per quanto riguarda l’elettronica ….diciamo che tutto è montato…o quasi….però per farla funzionare (a parte l’AIS) non abbiamo ancora fatto praticamente nulla.
Per il roll bar ,dopo una sofferta attesa di oltre due mesi ho dovuto con rammarico cambiare operatore…speriamo in bene.
Siamo riusciti con Adriano, il mio fidato e competente elettricista a sistemare un nuovo piccolo frigorifero al posto dell’inutile lavastoviglie e a sistemare il vecchio frigo ad anta….ma Adriano ha ancora parecchie cosette da sistemare….ed è sempre molto occupato !!!
A dire la verità ora sono un pò depresso perchè in pratica dal giorno 8 di Agosto con il nostro arrivo a Loano, Patchouli non si è più potuta muovere….dimenticavo ….il motore rettificato, alla fine , è stato (speriamo !) definitivamente sistemato pochi giorni fa !!
Purtroppo la stagione non è particolarmente favorevole, anche se per fortuna, il Marina di Loano è come un “Hurricane Hole” ed i recenti gravi eventi atmosferici non ci hanno preoccupato minimamente.
Un altro problema non indifferente in fase di lento e faticoso studio è quello di riuscire ad ottenere una polizza assicurativa per la navigazione oceanica….. ho mosso un pò di broker e speriamo di concludere qualcosa…. senza essere svenati.
Anche lo stipulare una assicurazione sanitaria( pur escludendo gli US) non è una cosa semplice…..
Insomma solo una lista infinita di problemi che se all’inizio erano uno stimolo positivo, stante la estrema lentezza e difficoltà di risoluzione si stanno trasformando ora in stimoli depressivi….
Mah… vedremo cosa succederà prima della fine del 2018 !!
Alle prossime

Category: Senza categoria  Comments off
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.