05 Agosto Notte come in un lago; in rada eravamo 4 barche, tra cui una piccolissima vela che avevamo già incontrato a Steni Vala, con a bordo due (lui e lei) altissimi….quasi più lunghi della barca; questa mattina è tutta sbandata a destra—-lui dorme da quel lato !!!
Dietro l’isoletta è ormeggiato l’F100 ,che avevamo già visto …., questa mattina è salpato presto.
Bagno ristoratore, giornata con poco vento, il pozzetto viene difeso da Paola con teli traforati…
In mattinata 4 delle 6 barche che erano con noi salpano ma progressivamente ne arrivano altre. Arriva anche un greco borioso che fregandosene della mia ancora, mi traversa e va con poppa a terra….avendogli augurato di tutto, una maledizione si avvera e l’ancora speda…..deve rifare pertanto l’ormeggio e questa volta non interferisce con la mia linea di ancoraggio….più tardi arriva un suo amico e si mettono a pacchettino a terra.
La giornata è parecchio calda e i bagni sono un vero toccasana. A pranzo dieta fresca e idratante…..”pateca” ovvero anguria a gogo !!
Questa sera abbiamo in programma una bella carbonara.
Qui la linea internet ed anche quella telefonica sono piuttosto precarie e solo la chiavetta greca si comporta in modo accettabile…anche se non sempre.
A sera siamo in sei barche di cui 3 con bandiera svizzera…..
Dopo cena faremo il nostro omaggio a una bellissima luna quasi piena che però ci impedisce di….rimirar le stelle !

Category: Senza categoria  Comments off
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.