14 giugno
Sveglia ore 07.30, sereno calma di vento. Si salpa alle 08.00.
Fuori dal porto stendiamo la lenza … non si sa mai…in fatti dopo circa una mezzoretta….un gommone ci passa a 20 m dalla poppa e si porta via 400 metri di filo e rapala “nuovo “ !!! Improperi di ogni generema finalmente vediamo fermarsi il gommone…sicuramente con 400 m di filo attorno all’elica…cosi impara,
Proseguiamo nella nostra rotta con altra lenza ed esca. Di fronte ad Atene molte barche escono dai porti prevalentemente diretta ad Aeghina…charter ! Riceviamo un SMS da Francesca che comunica che sfruttando la giornata di calma incominciano ad infilarsi nel canale sotto l’Eubea diretti a nord saltando la tappa di Sounion…grande vantaggio per me perchè avevo promesso di portarla in spalla fino al tempio (!!??!!) .
Tanto per non dire che era successo solo una volta, una barca a vela carica (charter) di gente, a manetta ci passa a 30 metri dalla poppa agganciando ancora la traina ……!!!!! per fortuna la lenza si libera !!! !
Troviamo un po’ di ariette e per qualche tratto riusciamo ad andare a vela, anche con il Genny….. ma poco .
Alle 15 ci ancoriamo sotto il promontorio di Capo Sounion, sempre affascinante con il suo grande tempio. Ci sono una ventina di barche.
Merenda con insalata formaggi, salame di Crotone e frutta.
Ho deciso di far prendere un pò di aria alle mie ustioni…tutto scoperto… prima di sera faremo medicazione.
Durante la pennichella mi è rimasto il braccio al sole per 5 minuti…dolorosissimo !!!
Durante la medicazione tolta l’ultima parte di “pelantega”…ora credo che sia solo questione di tempo !
L’equipaggio se la dorme alla grande fino alle 20.00 ! Preparato pollo a straccetti con carote e verdurine varie…buono !
Tempio greco illuminato, calma di vento..tutti a dormire….dopo aver rimirato un po’ le stelle !!!

Category: Senza categoria  Comments off
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.