Notte un po’ rumorosa per cime di ormeggio cigolanti !
Compleanno del Cap.
Pane caldo e bagno mattutino.
Alle 09.30 si salpa per Sim i. Mare un po’ mosso al traverso, niente vento. Silvia e Marta soffrono un pochino.
Ore 11 arriviamo a Or Marathouda perfetto ancoraggio con cima a terra; Gian Luca si fionda a nuoto a riva ed in 5 minuti siamo a posto.
Caldissimo; siamo sempre in acqua. Il Cap riceve gli auguri per il suo compleanno, …. Non da tutti quelli che si aspettava !
Pranzetto a base di saccottini di uova tipo frittata, con formaggio e salame, specialità del Cap, peraltro apprezzata.
Durante l’esecuzione l’assistente Sivia si lascia scappare un po’ di sbattuto sul tappeto della cucina … prontamente lavato per evitare puzze successive.
Una barca da turisti con Cap un po’ incazzoso, vorrebbe che noi ci spostassimo perché deve scaricare turisti a spiaggia; spazio ne ha da vendere e io non ci penso neppure. Lui fa scena di chiamare la guardia costiera, ma è tutta una finta,…. Poi cede e tranquillamente ormeggia !!
Bimbi a fare i compiti, resto della ciurma a pennichellare; messo il tendalino di poppa.
Verso le 17 arriva una vedetta dlla CP e fa spostare circa 20 barche compreso la nostra e alcuni Gullet ….solo per il gusto di rompere !
No problem , nuovo ancoraggio più vicino alla costa.
Dopo un contatto con Paola scopro che a bordo ci sono torte preconfezionate; con l’assistenza morale di Marta mi accingo a preparare una torta al cioccolato.
Schizzi e lazzi dovunque alla fine la torta va in frigo …. Speriamo !!!
Cena con spaghettata, patate, acciughe sotto olio ecc, formaggi pregiati, torta ( venuta !) e vino prosecco. I bimbi finiscono il film di ieri e noi ci facciamo un buon Cuba libre .
Questa sera si, a rimirar le stelle e ad aspettare qualche “cadente” per tentare di esaudire reconditi desideri !!!

Category: Senza categoria  Comments off
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.