Sveglia, dopo il terzo turno, alle 06.00 !!
Immediato bagno in acqua turchese. Sul Gullet alla nostra destra dormono tutti in coperta !
Sistemate cose e preparati rinvii per issare senza fatica il tender ( due pastecche ed un bozzello).
La manovra si interrompe improvvisamente perché ,non si sa come, la scotta esce dalla gola del bozzello e si incastra !!! Completiamo la manovra a mano e ci vuole un bel 10 minuti di sforzi per estrarre la scotta dal bozzello. Non mi spiego proprio come possa essere successo. !?!
Si salpa alle 08.30 per Rodi dove ho appuntamento con Fotis per il rimessaggio invernale e ,purtroppo, anche perché Franca deve partire !. Appena usciti dal ridosso vento moderato da NE, tutte le vele fuori.
Poi dopo circa a 4 miglia il vento cade e rimane mare da SW, si rolla nonostante randa fuori ! Il motore della base randa ha ricominciato a fare capricci, dovrò pulire i carboncini !
A circa 7 miglia da Rodi sale il vento da W rimettiamo le vele e si va a 7 kn fino alla meta.
Entriamo all’ormeggio alle 10,45. Durante le manovre la catena a prua si incastra ( sballottamento da mare al traverso !) e dobbiamo rifare l’attracco.
Giro in città rilassante , con il camminatore Massimiliano
Con Fotis ci vediamo domattina, forse mi trova anche lo scalmo rotto del tender.
Cena al Bazar.

Category: Senza categoria  Comments off
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.