Archive for » settembre, 2014 «

Lunedì 29 Settembre con Paola e Salvatore partiamo da Genova con Ryanair per Marsala. Arrivo ore 13.30.
Ci rechiamo con il taxi di Salvatore( quello indigeno) al porticciolo dove ci aspetta Maurizio arrivato da Roma.
Il porticciolo è deserto, il baretto è chiuso e non c’è nessuno dei responsabili.
Riarmiamo la barca mentre Paola si reca in bici al Supermercato per la cambusa.
Pranzetto veloce con la focaccia di Salvatore portata dalla Liguria.
Salutiamo Maurizio e Paola della barca alla nostra destra e per fere un po’ di relax ci faaciamo due chiacchiere.
Alle 16 arriva il fattorino del supermercato e stiviamo le cibarie in barca.
Io attendo che si faccia vivo qualcuno del porticciolo ma alle 18 non c’è ancora nessuno per cui chiamo il “marinaio” e lo avviso che noi ce ne andiamo per non tornare più….per la parte burocratica ci penserà il mio avvocato a far valere le mie ragioni.
Purtroppo l’esperienza D di Marsala, fatte salve le nuove conoscenze di altri diportisti, è stata negativa, sia per ilo comportamento del gestore che non ha rispettato il pattuito, sia per il porticciolo che e’ veramente squallido. …. e non si deve neppure agganciarsi al basso costo, perché in giro per poco ( ma poco !) di più si trova di meglio, e forse anche di meglio come coscienza dei gestori.
Si salpa alle 18 con uno sci rocchetto che ci permette di viaggiare confortevolmente, vela + motore .
Tramonto alle 19.00 e navigazione notturne con turni di 2 ore sempre vela e motore con una fastidiosa onda al giardinetto che ci fa avanzare a zig-zag e rollare. Salvatore soffre un poco per cui gli piazziamo un bel cerottino dietro l’orecchio …. problema risolto.
La nostra meta è Cala Gavetta a Maddalena con una tiratina di più di 250 miglia.
Martedì 30 settembre
Aurora alle 06.15 e successiva alba con cielo nuvoloso, vento da SSE sui 110/15 kn e mare formato al giardinetto. Con l’avanzare del giorno il cielo si rischiara e tutta la giornata sarà soleggiata. Le condizioni del mare e del vento rimangono invariate. Correggiamo un po’ la rotta per avvicinarci un po’ di più alla Sardegna ma anche per migliorare l’angolo del vento che stava girando un po’ a SUD e quindi portandosi verso poppa.
Oggi anniversario di matrimonio del Comandante e dell’Armatrice. Cena con involtini alla trapanese e polpette di Marsala, contorni vari e un buon marsala semisecco del 2002.
La giornata ci ha regalato una sorpresina: entrambe le pompe di sentina si sono “impallare” e non succhiano più !!….la cosa non è buona e alcuni tentativi di farle funzionare risultano vani. Telefono a Settimo ,un nostro amico di Maddalena, e lo avviso del problema; domani ci farà trovare qualcuno per la riparazione…. e ci comunica che sta preparando “u purceddu” per festeggiare l’incontro .
Abbiamo anche sentito Willi e Gaby, due amici tedeschi che con la barca CAPELLA sono a Caprera e che domani verranno per salutarci.

Serata fotocopia di quella di ieri ma più fresca … ci stiamo portando a NORD,;WiFi in funzione : Salvatore e Maurizio sono impegnati a guardare la partita della Roma. . Navigazione a vela dalle 00 alle 04, quando sono accese radar, luci di navigazione,strumenti , pilota e inverter …. le batterie sentono la richiesta di energia; alle o4 accendiamo il motore.

Category: Senza categoria  Comments off

Notte pacifica, senza cigolii ne movimenti, al risveglio cielo terso, venticello da SE
Barometro in ascesa.
Iniziano tutti i lavori per pulire e sistemare la barca perché domani si rientra a Loano
Giacomo e Mattia mi aiutano a pulire la coperta con la lancia a pressione, Patchouli ne aveva proprio bisogno ! Molti lavaggi con la lavatrice di lenzuola e teli vari, doccia saponosa per i bambini !
Verso le 14 anche Mario e Rosi ( Little Fox) prendono la via dell’aeroporto, mentre Maurizio e Paola escono per una gita alle isole.
Gli ormeggi vengono raddoppiati per sicurezza e aggiungo un parabordo sullo specchio di poppa …. per maggior sicurezza !
Merenda con gelato e un po’ di relax.
Serata serena con stellata e ricerca di qualche stella cadente ….. quanti desideri !!!!
Alle prossime.

Category: Senza categoria  Comments off

Questa giornata avrebbe dovuto essere tipicamente estiva …. Ciccato per l’ennesima volta!
Durante la notte il Maestrale ha soffiato potente sulle isole ed a Marettimo ci sono stati danni importanti nel porticciolo; qui a Marsala è stato meno forte ma al risveglio i cielo è ancora nuvoloso con tratti di sole e vento si 15 kn.
Alle 09.00 riconsegnamo la vettura . Tra i lavoretti programmati ci sono quelli sul fuoribordo Suzuki ; una carteggiatina al gambo del con successiva verniciata. Prima di questa operazione ho scattato alcune fotografie perchè mi pare assai disdicevole che un apparecchio ce ha solo 4 anni di vita abbia tutta la vernice che si sfoglia dal metallo ! Faro una mail alla Suzuki con relative proteste.
Nelle prime ore del pomeriggio si va alla spiaggetta per un bagno, ma la temperatura dell’acqua è pressoché polare , anche Giacomo e Mattia dopo un rapido tuffo desistono e si rientra in barca dove ci riscaldiamo con una bella doccia sul pontile !!!
Partito Luciano di Andante sondiamo l’evoluzione della situazione per l’inverno con il Presidente Vito …per ora senza risultati concreti. Devo decidere se lasciare qui la barca , ma in secca, o portarla a nord… !!
Serata con “apericena” nel pozzetto di Patchouli con Mario ,Rosi, Maurizio ,Paola e noi; sul tavolo varie specialità siciliani preparate da Paola ( non la nostra capitana).
Sapori nuovi assai gradevoli e poi quello che conta è sempre la compagnia, è quasi stata una festa di fine estate … infatti, con i sapori, se ne va anche un “magnum” di Ferrari !!
Rilassati e un po’ ”allegri” , ce ne andiamo a nanna !

Category: Senza categoria  Comments off

……..non è stata una bella notte ! Hanno contribuito il maltempo con continui piovaschi e raffiche di vento e la mia spalla che nonostante i farmaci, mi ha tenuto abbastanza sulle spine ! Nonostante tutto a tratti ho dormito.
Alle 09.00 arriva il noleggiatore di auto che avevo prenotato ieri pomeriggio e ci porta una Citroen C3 , a 45 € al giorno. Bisogna diversificare i movimenti perché di uscire in barca on il tempo che c’ non se ne parla e i bambini tutto il giorno in barca non si possono gestire.
Si parte verso le 09.30 in direzione delle saline di Mothia che hanno risvegliato l’interesse di Giacomo e Mattia, poi ci siamo diretti verso Trapani per visitare Erice.
Purtroppo la funivia, per il forte vento ,era stata fermata per cui siamo saliti al borgo con la macchina. Pranzetto veloce e giretto per il paese sotto un cielo plumbeo ,per fortuna senza pioggia ,ma con un’aria limpidissima che permetteva la vista di panorami incantevoli, anche nella durezza della brutta giornata, con il mare bianco di schiuma e le grandi onde che frangevano sul basso litorale trapanese ; sullo sfondo le Egadi … molto bello !
La meta successiva, con percorso autostradale in mezzo alla bellissima campagna siciliana, e stata Segesta con le sue rovine ed il magnifico teatro. I piccoli sono stati molto impressionati alla vista del grande tempio e del teatro, assai ben conservati .
Sulla strada del ritorno ci siamo divertiti a simulare la perdita dell’orientamento facendoci guidare da Giacomo a Mattia nella ricerca della strada per rientrare ! Bisogna sempre cercare diversivi per interessarli altrimenti cominciano a rissare tra di loro …. !
Rientriamo verso le 18, riposino e alle 19 usciamo con Mario e Rosi e con Maurizio e Paola( due nostri vicini di barca) per recarci a Mazara del Vallo dal “Cozzaro” . Cena molto buona a base di polpo e cozze; i piccoli mangiano frittura di calamari e gamberi oltre ad assaggiare anche le cozze ,,,, 18 € a testa.
Segue gelatone sul lungomare di Mazara.
Il tempo si è ristabilito, il cielo è senza nuvole e un luminosissima mezza luna rischiara il cielo.
Rientro alle 23.30 e tutti a nanna …… si avvicina il momento del rientro …. purtroppo !

Category: Senza categoria  Comments off

Siamo tutti qui ad aspettare la burrasca ….si alzato un po’ di vento da NW, ma siamo sui 10 kn, nulla di particolare, in cielo qualche cirro.
Lasciamo i bimbi a controllare la barca, guardando un film e andiamo a fare spesa al supermercato.
Scopriamo che la SISA fa servizio gratuito di trasporto spesa al porticciolo per cui approfittiamo e facciamo carico di bevande.
Rientrati in barca con Mario sistemiamo il raccordo per il depuratore dell’acqua … un problemino risolto definitivamente.
Verso le 11 vado con i bimbi alla spiaggetta per fare un bel bagno, è deserta e ci si diverte a usare il nonno come trampolino per tuffi …..
Ar rientro il vento è decisamente rinforzato e ormai soffia a più di 20 kn ( nella giornata arriverà a 30 con raffiche anche superiori). Il mare è bianco e gli spruzzi delle onde passano la diga foranea. In porto, anche se c’è un po’ di risacca, non si stà male.
Riceviamo nel primo pomeriggio la visita della GdF…. Te sembrava, gentili persa una mezzoretta … solo documenti !
Il cielo si sta caricando di nuvoloni neri e verso sera fa qualche brevissimo piovasco.
Forse per qualche movimento sbagliato mi è venuto un fastidioso dolore alla spalla sinistra … parecchio fastidioso … FANS e speriamo in bene.
A pranzo ci eravamo pappati una buonissima “cozzata2 e questa sera con il brodetto e le cozze avanzate una sontuosa pasta … molto apprezzata anche da Giacomo e Mattia.
I piovaschi si intensificano, le cime di ormeggio cigolano sartie a scotte nel porto sbattono e fischiano, anche il dolore alla spalla aumenta e non mi fa dormire … non sarà una bella notte !!

Category: Senza categoria  Comments off