Archive for » novembre, 2013 «

Non è che sperassi di trovare una situazione migliore, ma cosi proprio non avrei creduto.
L’antefatto è che noi veniamo convocati dal tribunale di Messolonghi come “testimoni” nel procedimento penale per “omissione di soccorso” contro J.A. ( privacy) rresponsabile nel 2010 del Marina di Messolonghi.
Processo stabilito per il giorno 19 Novenbre ; si parte il 17 con Minoan, da Ancona. Nave confortevole, ma come tutti i traghetti una orgenizzazione per delinquere se ti azzardi a bere qualcosa o a mangiare al self service….ma ne avavemo già esperienza !
Arriviamo a Messolonghi il 18 e alloggiamo al confortevole e “cheap” Hotel Theoxenia, proprio sul mare.
Mattino del 19, ci rechiamo alle 9 presso la sede del palazzo di giustizia. Sembra un pò un arengario trecentesco; gran casino di varia umanità, un solo consiglio giudicante( tre donne), 45 processi….noi siamo il 37 ° !!.
La capo giudice comincia a chiamare per controllare i presenti e arriva anche al nostro processo, ci chiama per nome, alziamo la mano e tentiamo di avvicinarci per depositare la nostra “costituzione di parte civile”.
Le tre”giudicesse” mi guardano malissimo parlandomi in greco(….ma se erano convovati da loro due testimoni italiani….dove era l’interprete…o pensavano che il greco fosse la lingua più perlata al mondo !?!)…. fatto stà che io alzo la voce chiedeno di poter parlare( in inglese) e la capa delle “erinni” mi apostrofa in malo modo dicendomi( in inglegreco) che il processo era rinviato al 01 Aprile 2014 e che se non capivo che mi portassi un interprete….!!!!.
Sto meditando di scrivere una nota al nostro minstero di giustizia e all’Ambasciata Greca in Italta per descrivere bene e ancor più accuratamente il trattamento, a di poco “villano”, con cui sono stati trattati due testi convocati da loro !!
Ma ci devo pensare, perchè di Don Chiscotte è piena la storia.
Unica nota positiva una gradevole cena con i nostri amici Greci che ci hano assicurato assistenza alla oprossima convocazione, e un convenientissino acquisto di olio “squisito” e di olive farcite !
Il ritorno….un incubo.
Arriviamo in orarto all’imbarco a Patrasso…..meteo non favorevole, il traghetto arriva con 4 ore di ritardo e ci vuole una oretta in più per scaricare e caricare….. a proposito tragetto ? no una nave fatta per camionisti con spazio vivibile irrilevante, ….”na schifezza” ! pagata come un traghetto paseggeri !!
Arriviamo ad Ancona alle 21 con 5 ore di ritardo( non ha recuperato nulla nonostante vento e mare in poppa !), ci scoppiamo più di 500 km alle 02 di notte del 21 arriviamo a Loano !!!
Ma non ci fregano quelli di Messolonghi, mi hanno distrutto la barca, non ci hanno minimamente assistiti…..e dovranno pagare. a costo di fare avanti e indietro da Messolonghi tutte le volte che sarà necessario.
!
Chi vivrà vedrà !!

Category: Senza categoria  Comments off

Finalmente qualcosa si muove nella giustizia Greca per risarcirci dei danni fisici, morali, ecc. subiti nel 2010 con la caduta dall’invaso di Patchouli I.
Il 19 Novenbre siamo stati convocati presso il Tribunale di Messolonghi per il procedimento penale contro i responsabili del Poro che, in aoccasione dell’incidente, si sono ben guardati di aiutarci o almeno di vedere cosa Paola ed io ci fossimo fatti e si sono squagliati, omettendo qualsiasi tipo di soccorso.
Per fortuna che altri diportisti hanno estratto mia moglie e me dalla barca e poi Fabiola e Dimitri i nostri carissimoi amici greci di Messolongi ci hanno prima portato in ospedale e poi ospitati a casa loro per la notte…..si, perchè nessuno del Marina si è fatto vivo almeno per offrirci una sistemazionbe per la notte !!
Il casino è la lingua e gli scritti che il tribunale vuole tutti tradotti in greco…. !
Speriamo bene e soprattutto che la Giustizia faccia correttamrente il suo corso e non come da noi che quasi sempre questi procedimenti finiscono nel dimenticatoio !
Ci faremo un giretto in Grecia di 4 giorni e andremo a trovare i nostri cari amici.
Poi vi raccontero’ dell’esperienza.
Max

Category: Senza categoria  Comments off

Programmi…. è una parolona ! Purtroppo il 2014 sento già che non sarà un grande anno per Patchouli II ed il suo equipaggio!! Infatti le previsioni sono piuttosto nerette ,legate la fatto che Paola non potrà muoversi per problemi “interni” ( non interni a lei !).
Il 2013 è stato un anno molto positivo, per le numerose amicizie ed esperienze fatte , ma io sono ancora legato ad un concetto “familiare ” della vita in barca e mi fa piacere se a dividere le gioie e gli eventi della navigazione c’è anche la “signora” capitana….
Per questo motivo molto probabilmente ci sarà una bella crociera di avvicinamento da Rodi alla Sicilia occidentale nel periodo Maggio/Giugno; sosta quindi di Patchouli II in acqua e forse( lo spero assai), vacanze estive con le mie figliole e le loro famiglie tra Sicilia, Pantelleria, Tunisia ed Egadi.
Attualmente siano in fase rigognitiva per ormeggiare Patchouli tra Licata, Sciacca, Marsala e Trapani, vedremo.
Ma in Grecia cosa succede alla “bambina” ?. Sembra tutto Ok.
Il lavoretto attualmente in corso è quello di trasformare uno dei due paterazzi di poppa in antenna per la radio HF. Verosimnilmente farò fare un nuovo paterazzo in Italia e poi lo spedirò a Fotis per la sostituzione.
Alle prossime ( qui a Loano oggi il temnpo è da schifo…..altro che “a rimirar le stelle ” …. struggente saudade!!)

Max

Category: Senza categoria  Comments off