Archive for the Category »Senza categoria «

Questa mattina i bambini hanno avuto un risveglio molto precoce,ma hanno aggredito Gian Luca e Silvia … io l’ho scampata.
Alle 09.00 organizziamo tutto per la partenza e si salpa. Modesto venticello da W .
Appena fuori dalla rada incrociamo un Super Maramu Red Line con bandiera francese, ma di proprietà italiana di nome ADMIRAL.
All’inizio veleggiamo insieme per scherzo, ma visto che noi ci avviciniamo significativamente,loro tolgono tendalini vari, issano anche la mezzana e ci ingaggiamo .
Noi partiamo da dietro ,circa 300 m e di bolina abbastanza stretta facciamo un lungo bordo verso la costa; “stracciati”, li abbiamo superati sopra vento e gli abbiamo dato circa ½ miglio !!!
A bordo tutti gasati e contenti.
Arriviamo alle 12,30 al pontiletto di Aurora a Selymie, Ormeggio su corpo morto , cime al pontiletto.
Vado a terra per salutare il proprietario, ormai una amico e mi faccio dare la PW per internet. Una sua caratteristica è che la cambia tutte le settimane e utilizza come PW un detto in latino: questa settimana è “modus vivendi”
Bagno rinfrescante .
Visti Giacomo e Mattia su Skype, ma loro non mi vedono. Non riesco a far funzionare la telecamera !?!
Pomeriggio di lettura e bagni.
Serata al ristorantino del pontile (Aurora), con cose veramente sfiziose !
Poi gin tonic e via in branda!

Category: Senza categoria  Comments off

Notte totalmente tranquilla, non un alito di vento e pensare che a meni di 50 mg soffia a forza 7 Bf !
Al mattino dopo colazione, rasata alla capigliatura di Gian Luca e Medicazione; sembra tutto OK.
Ore 10.00 si salpa e arriviamo a Keci Burku verso le 11,40 topo aver veleggiato bene … finalmente.
Gito in tender alla lingua di sabbia e poi pranzetto con insalatona.
Tensione di corrente elettrica particolarmente bassa, condizionatore fermo !
Verso sera andiamo con tendere all’isoletta per bagno, acqua caldissima !
Rientro ….. docce varie
Cena al ristorantino, discreta

Category: Senza categoria  Comments off

Ieri sera abbiamo giocato a RisiKo fino quasi alla una di notte ! Tommy ha resistito.
Condizionatori a palla tutta la notte ( con copertine !)
Mattinata di Ferragosto già bella calda, fare acqua a Bozburun è una sofferenza uscirà si è no 1 l al minuto !
Salpiamo dopo spesuccia e colazione alle 11.00. Pochissimo vento tutto a motore fino a Bancik Koyu, dove ancoriamo, cima a terra con una manovra non proprio da manuale …. Alla fine ce la facciamo.
Caldissimo con una brezza da NW, il navtex da 7 Bf in egeo centrale !
Al rientro dal bagno Gian Luca prende una tremenda zuccata contro il boma di mezzana e si apre il cuoio capelluto per 4 cm !!
Apriamo l’ospedale, sezione P.S. e provvediamo con suturatrice metallica a sistemare la ferita !!!! Anestesista contro ortopedico 1 a 0 !
Pranzetto vegetale, e ricerca di un posto meno caldo per pennichella.
Pomeriggio in stand by, qualche bagno e assistenza al ferito. Alla sera pasta aglio olio e peperoncino fatta da Silvia, ma ciccata la dose di pasta, il Cap si accontenta di 3 wurstel !
Melone per tutti
Nottata calda …. Fuori in pozzetto,ma non a rimirar le stelle …….
Saudade

Category: Senza categoria  Comments off

Ieri tardi ho acceso il generatore e nesso sotto carica con 2 gruppi di condizionamento ed il carica batterie, dopo un po’ si è spento, con tutti gli allarmi. Questa mattina ho visionato, ho aggiunto un po’ d’acqua e pompettato il gasolio e tutto è ternato a funzionare !?!?.
Calma di vento ,sistemata la barca si salpa alle 09.30. Tutto motore fino a Bozburun dove entriamo in porto alle 11.45. Chiamato agente per pratiche,pranzetto a base di kebab, nella kebaberia dove vanno a mangiare i locali.
Kebab di pollo veramente OK, poi pennichella fino alle 15.30 quando ci riportano tutti i documenti.
Missione alla spiaggia per bagno rinfrescante e condizionatori a stecca.
Granita rinfrescante alle 16.30 …. Pensavo di avere menta a bordo invece no ! Utilizziamo quello che c’è !
Questa sera Pide turche ( da asporto) e macedonia di frutta.
Poi a cercare un po’ di refrigerio, sotto coperta, per dormire !

Category: Senza categoria  Comments off

Notte un po’ rumorosa per cime di ormeggio cigolanti !
Compleanno del Cap.
Pane caldo e bagno mattutino.
Alle 09.30 si salpa per Sim i. Mare un po’ mosso al traverso, niente vento. Silvia e Marta soffrono un pochino.
Ore 11 arriviamo a Or Marathouda perfetto ancoraggio con cima a terra; Gian Luca si fionda a nuoto a riva ed in 5 minuti siamo a posto.
Caldissimo; siamo sempre in acqua. Il Cap riceve gli auguri per il suo compleanno, …. Non da tutti quelli che si aspettava !
Pranzetto a base di saccottini di uova tipo frittata, con formaggio e salame, specialità del Cap, peraltro apprezzata.
Durante l’esecuzione l’assistente Sivia si lascia scappare un po’ di sbattuto sul tappeto della cucina … prontamente lavato per evitare puzze successive.
Una barca da turisti con Cap un po’ incazzoso, vorrebbe che noi ci spostassimo perché deve scaricare turisti a spiaggia; spazio ne ha da vendere e io non ci penso neppure. Lui fa scena di chiamare la guardia costiera, ma è tutta una finta,…. Poi cede e tranquillamente ormeggia !!
Bimbi a fare i compiti, resto della ciurma a pennichellare; messo il tendalino di poppa.
Verso le 17 arriva una vedetta dlla CP e fa spostare circa 20 barche compreso la nostra e alcuni Gullet ….solo per il gusto di rompere !
No problem , nuovo ancoraggio più vicino alla costa.
Dopo un contatto con Paola scopro che a bordo ci sono torte preconfezionate; con l’assistenza morale di Marta mi accingo a preparare una torta al cioccolato.
Schizzi e lazzi dovunque alla fine la torta va in frigo …. Speriamo !!!
Cena con spaghettata, patate, acciughe sotto olio ecc, formaggi pregiati, torta ( venuta !) e vino prosecco. I bimbi finiscono il film di ieri e noi ci facciamo un buon Cuba libre .
Questa sera si, a rimirar le stelle e ad aspettare qualche “cadente” per tentare di esaudire reconditi desideri !!!

Category: Senza categoria  Comments off

Sveglia alle 07.00.bambini dormono- vado a prendere il pane fresco.
Alle 08.00 tutti alzati per colazione.
Faccio riempire la bombola a 210 atm da amico di Fotis (10 €).Con Fotis confermo ingresso in porto il 23 venerdì per sbarcare la famiglia.
Viene l’addetto di Nereus per vedere la barca da alare, concordiamo di massima il 13 Settembre.
Alle 11.30 arriva Silvia da Roma via Bergamo, dopo aver passato la notte in aeroporto; non le lasciamo neppure il tempo di sistemare i bagagli e siamo giri navigazione. Vento da W moderato, mare poco mosso, tutta la tela a riva, navighiamo tra i 5 e i 6.5 kn , con barca piatta, uno spettacolo.
Alle 13.30 siamo da Ali Babà a Bozukkale, ottimo ormeggio da parte dell’equipaggio, poi subito in acqua !!
Pranzetto con insalatona “vestita”, poi tutti a penichellare, soprattutto Silvia, che sembra un pò stanca; il Cap rasetta e lava le stoviglie …. per oggi !
Nel pom eriggio dopo regolare breve pennichella, snorkeling e giro con i bimbi in tender .
Aperitivo in barca e poi da Ali Babà a cena.
Al rientro accensione del generatore e Film per i bimbi.
Stelle cadenti e tranquillità ……..
!

Category: Senza categoria  Comments off

Oggi è la seconda bvolta in tutta l’estate in cui si vedono due o tre nuvolette in cielo; il vento ha soffiato bene tutta la notte, questa mattina il baromerto è salito di 1 mb e il vento è calato.Caldo umido.
In mattinata finite pulizie e pagato il marina; da una volta all’altra mai la stessa cifra !?? , ma sempre prezzi irrisori.
Alle 14 arrivano Gian Luca, Tommy di 9 anni e la piccola Marta di 7 anni.
Pranzetto veloce al bar dl porto poi si va da Vassili Malandris a fare cambusa.
Ci viene portato tutto in barca e stiviamo con ordine.
….poi l’impresa dei compiti estivi …. va be’ che sono nonno, però !!
Serata ventosetta ,meno di ieri e barometro che sale lentamente.
Questa sera si va a cena in cittadella da Pisagna, dove siamo già stati una volta e ci siamo trovati bene.
Domani si dovrebbe salpare per le 12 dopo che è arrivata Silvia.
….speriamo in bene !……

Category: Senza categoria  Comments off

Notte ventosa,ma accettabile, con poco rollio
Molte barche ormeggiate fuori dalla diga del marina; ogni tanto si balla, ma nulla di estremamente fastidioso.
Ore 07.30 risvegliato da una tromba, esco e mi trovo la prua di un enorme rimorchiatore a poppa; mi invitano a avanzare di una ventina di metri perché sta arrivando una nave da crociera che deve manovrare.
Salpo una ventina di metri di catena e sto a guardare; la nave si chiama AIDA batte bandiera italiana ma è di un’un agenzia tedesca, di medie dimensioni
Passa e io ricalo i 20 metri di catena .
In tarda mattinata o primo pomeriggio dovrebbe liberarsi posto in banchina; aspetto la telefonata di Fotis, speriamo !
Alle 10.00 seno bussare a murata; è Fotis che mi fa entrare e mi aiuta ad ormeggiare.
Lavaggio totale esterno con detersivo ; pulizie totali interne ; preparate cabine ; fatto bucato ; andato a prendere benzina per tender ; fatto pieno gasolio . Basta riposo , con birrona fresca.
Pomeriggio di lettura e chiacchiere con Fotis e suo fratello.
Verso sera faccio un passaggio al vecchi bazar per comprate il giornale e fare quattro passi.
Al rientro cenetta sfrugugliata con coppa, formaggi, maionese, bagnetto verde di Gian , funghi sottoolio e vinello “aspro”.
Tentativo con skype …..e buonanotte.
Barometro sceso di 4 mb, vento sostenuto da W.

Category: Senza categoria  Comments off

Sveglia alle 08-00; un po’ di rollio , ma niente di che.
Oggi compleanno della mia bimba Titti ( che di nome fa Laura).
La notte fino alle 03.30 è stata disturbata” da una specie di musica tecno e da schiamazzi vari che provenivano dalla sommità della collina che domina la baia !
È’ estate , “va buò ”
Verso le 09.30 ci prepariamo per salpare; si molla la “fettuccia” a terra, si rizza il tender in coperta con il nuovo sistema “ la fatica la fa’ il winch elettrico”, e si recupera l’ancora facendo slalom tra i massi del fondo.
Usciti dal ridosso troviamo un bel venticello da W che ci permette di veleggiare ,con un bordo, fino a Rodi città. La barca è bilanciatissima con tutta la randa e 2/3 di genoa viaggiamo tra i 7 ed i 10.5 kn di velocità con mare appena mosso e barca praticamente piatta !!! Uno sballo !!
Ci sarebbe voluto anche qualcun altro a bordo …. Ma non c’è !
Alle 11,30 entriamo in marina ma le notizie non sono buone, non possiamo fermarci per la notte perchè ci sono troppi charter in arrivo !.
Nel frattempo decido di sostituire il rubinetto dell’acqua del lavello della cucina che mostra segni di morte imminente. Come al solito chiamo Fotis che in un battibaleno mi procura l’idraulico che porta un nuovo rubinetto ed in una mezzoretta è tutto a posto spesa totale 75 € !!!!!! Proprio come da noi !.
Verso se 13.00 anche Massimiliano mi lascia perché domattina sarebbe stato un po’ complicato sbarcarlo; troviamo via internet un alberghetto vicino al porto e ci salutiamo calorosamente. E’ stata una gradevole compagnia …. Saluti anche ad Ada che non è venuta !
Alle 14.30 Fotis mi accompagna all’ormeggio fuori dalla diga foranea; 50 m di catena e vento sui 15kn proprio di prua. Sistemazione accettabile per un pomeriggio e una notte. Fotis mi ha assicurato che domani verso mezzogiorno sarei entrato in marina … e io gli ho dato una bottiglia di Pigato !… tanto per ungere un po’
Qui fuori arriva un discreto WiFi libero, qualche ora fa Maurizio ha tentato di collegarsi ma non è stato gran che !
Pomeriggio dedicato a pulizie interne di fino … lucidato legni.
Cenetta frugale con carne in scatola, formaggi, sottaceti e funghi di Calizzano … con un po’ di “aspro” greco ( vino bianco, che non smentisce il modo di definirlo !)
IL vento soffia bene ma la zona è ridossata dal mare, se non ci fosse qualche traghetto che passa a manetta !!
Il generatore eolico produce perché il voltaggio in batteria rimane alto.
Lettura e poi in branda …. Questa sera le stelle le guardi qualcun altro, io non ne ho voglia !

Category: Senza categoria  Comments off

Sveglia alle 08.00 e bagno immediato. Rada stupenda con mare calmo.
Si salpa verso N senza mera precisa, bordesando. Un discreto NE ci permette di andare a vela facendo bordi.-
Entriamo a Or. Kolimpia, ma il fondale e lo spazio non ci permettono di sistemarci. Ho fatto anche una toccatina leggera col bulbo su uno dei moltissimo massi sparsi sul fondo.
Risaliamo verso N e troviamo posto per ormeggiare con cime a terra a Ormiskos Ladiko, poco a sud della famosa Antony Queen Bay.
Il vento gira un sacco di volte e nel pomeriggio si mette da sud facendoci rollare un po’; speriamo che verso sera cambi direzione,altrimenti vedremo.
Piccola discussione con Massimiliano per la manovra di posizionamento delle cime a terra,….. Forse pretendo troppo !
Pennichella pomeridiana; verso sera il vento si orienta di nuovo a W e ciò è bene.
Accompagno Massimiliano a terra per il suo giro di ispezione, anche ad un ristorantino sulla spiaggia, …. Chissà questa sera ?
Nella piccola rada è arrivato un navigatore solitario tedesco e se ne è andato il ferro da stiro che era al nostro fianco.
Qui di sera cala la pace, niente schiamazzi, niente rumori, veramente OK,
Stava per rompersi il supporto del remo dx, sono arrivato in tempo, due viti e tutto è in ordine !
Da casa arrivano notizie di nubifragi ….
Ho parlato con Fotis che mi ha assicurato posto anche nel periodo critico per cui domani sera saremo in porto, come sabato e domenica; Lunedì si salperà con il nuovo equipaggio.
Qui ci sono un sacco di WiFi ma tutti criptati.

Category: Senza categoria  Comments off