Archive for the Category »Senza categoria «

Notte pacifica. Questa mattina sereno con venticello moderato da NE; è la prima volta che compare da quando siamo salpati da leros, se si eccettua il primo giorno con una spettacolare veleggiata fino a Levitha.
Viste le condimeteo, che sembrano migliorare, questa mattina sono salpati praticamente tutti. Alle 12.00 al molo c’era Patchouli ed altre 2 barche.
Ricevo una telefonata dall’amico Gian che è venuto a conoscenza del mio problema informatico e che mi avvisa che mi chiamerà un suo amico “ cervello” per vedere se il problema è risolvibile. Verso le 14, in piena pennichella arriva la tanto attesa chiamata.
Dieci minuti di obbedienti esecuzioni di ordini ( da brava scimmietta) e il problema è finalmente risolto . La macchina obbedisce e la bestia “Troyan” eliminata ……. in-sch-allah !!
Nel frattempo arriva un pacchetto di barconi charter tutti con uno stendardo rosso al paterazzo; 5 barche per 40 italiani 40 ! Con relativo casino caciarone, ma alla fine simpatico. Vengono a complimentarsi di Patchouli ….. Sono un circolo di Trento in uscita di gruppo.
Passano i militari della CP, ma non accennano a nulla, e io faccio lo gnorri ! Ne ho una palla di passare inutilmente tempo negli uffici e sentirmi chiedere, da dove vengo ( si vede bandiera italiana) dove vado ( saranno un po’ c….. miei, siamo o no in regime Shengen con libera circolazione dei cittadini europei nei paesi UE), vogliono la Crew List,…. sono solo, il tutto per poi pagare una mega tassa di 0.88 € ; che poi è un casino perché non hanno mai il resto e gli regali la differenza ad 1 € ( beneficenza)!
Ma ai camper, tecnicamente che differenza c’è? !
Va bè, mi sono sfogato, forse perchè la paturnia del computer è passata .
Ore 17, naturalmente il vento, brezza, gira a Sud , ci risiamo.
Tramonto tranquillo, qualche nuvola.
Domani finalmente ci riorganizza per la partenza, arrivano Giovanni e Maria.

Category: Senza categoria  Comments off

Crash !!!

Ieri sera tardi, è entrato un virus nel computer “capo”, HP e mi ha bloccato tutto, appena si accende mi dice che sono infettato e di acquistare un programma antivirus a 99.99 $, immettendo il mio numero di carta di credito ….nella mia ignoranza credo che sia proprio lui il virus !
Il problema è che non so cosa e come fare, ma soprattutto la sfiga vuole che il programma di protezione installato era scaduto ieri e oggi lo avrei rinnovato !!!!!
Ora non posso collegarmi ad internet perchè l’altro computer pare che non voglia accettare la chiavetta COSMOTE ( sicuramente perchè non lo so fare !), non posso inviare il punto nave pechè il programma è sul computrer infetto e non posso usare Skype perchè su quello che sto usando ,vecchio, non c’è telecamera.
Posso solo affidarmi per la connesione ad internet a qualche WiFi libero o dovrò andare in qualche bar con wifi !
…..ovviamnte finchè non troverò qualcuno che mi risolva il problema,ma in queste isole è già tanto che si trovi cibo !!!!!
Questa mattina ho fatto qualche prova,ma inutilmente.
La depressione da senso di inutilità incombe.Questa notte ha soffiato fino alle 2 poi si è calmato e ora c’è un pò di SW, ma brezza, con qualche nuvola in cielo.
Per tentare di scaricarmi mi sono fatto una camminata di quasi 1 ora …..cosa non da me !|
Se qualhe lettore “informatico” mi volesse aiutare……

Category: Senza categoria  Comments off

Notte pacifica, mattinata senza vento; sono riuscito a settare il computer HP per far funzionare il potenziatore dee segnale WiFi e quindi poter collegarmi a internet e a Skype dove finalmente sono riuscito a vedere almeno uno dei miei nipotini, la piccola Gaia !!!
Questa mattina presto bava di vento da SE, ma il Navtex da vento forte sa SWW fino a 7 Beaufort nel pomeriggio. In fatti verso mezzogiorno il vento è girato e ha cominciato a soffiare qualche raffica.
Sceneggiate non finire su due barche sopravvento che avevano calato l’ancora tutta ad est; ho visto cose che neppure lontanamente pensavo si potessero fare ….. !!
Pomeriggio passato ad aiutare barche traversate, o peggio disancorate.
Fatto gasolio con furgoncino ( 1.450 al litro)
Impegnato a cenare con mega spaghettata alla puttanesca, revisionata da Max !
Contato Skipe per la buona notte.
Questa notte soffierà discreto ( sui 25 kn ) ; l’ancora tiene bene ( in-sch-allah)

Category: Senza categoria  Comments off

03 Giugno Lunedì. Questa notte 3 risvegli per rumori sospetti ! Nulla ! Il vento ha soffiato a tratti gagliardo.
Oggi si prevede una giornata interlocutoria, domani dovrebbe soffiare di più.
Un inglese alle 08.30 si è infilato alla mia sinistra, in poco spazio …. Ha fatto un gran casino, ma per fortuna niente danni.
La barca è piena di polvere africana … gialla …; al passaggio dell’omino dell’acqua mi sono fatto dare la canna e ho dato una bella pulita; speriamo che duri.
Con tutto questo vento da Sud, quando piove, più che acqua, scende sabbia desertica
Nel pomeriggio arrivano i charter, per fortuna presto. Alla mia destra si ormeggia un catamarano e alla sinistra un barcone di una certa età italiano “Gaia”.
Dopo una sana lettura , visto che il vento si è stabilizzato ,debole, da SSW,proprio in poppa decido di farmi una rilassante nuotata dalla spiaggia di sabbia fine che è a poca distanza dal molo.
Acqua deliziosa, non caldissima ma assolutamente accettabile
Attorno all‘unica colonnina che eroga elettricità sembra svolazzare uno sciame di api ; ogni barca vorrebbe attaccarsi. Io il mio l‘ho già fatto, ho messo una tripla e ho permesso ad altre due barche di allacciarsi,di più non posso fare !!….
Cena frugale, speriamo in una notte più rilassante.
in-sha-allah ( ho scoperto su internet che si scrive così )
…. Poiché sono solo ,non mi metterò “a rimirar le stelle” !

Category: Senza categoria  Comments off

31 Maggio Venerdì. Nel pomeriggio prestazione sanitaria a ragazzo di barca charter tedesca che aveva lasciato le dita tra la scotta e il winch, modesta lesione da schiacciamento. Alle 19,15 Paola salpa per Atene con Speedrunner 3, …. Grande solitudine si Patchouli ! Per distrarmi mi guardo un episodio di Star Wars ! Giornata ventosa
01 Giugno Sabato .Mattino nuvoloso, poco vento da NW. I genitori del ragazzo mi portano in barca un “presente” ( gentili) ! Paola ha casini ad Atene per imbarcarsi, la fanno girare da un terminal all’altro !…..poi infine si gira tutta la Malpensa per il randevouz con Oliviero !
È arrivato un megayacht a motore alla mia dx.
La banchina alla sera è praticamente vuota , ci sono 6 barche.
02 Giugno Domenica. Risvegliato da telefonata di Paola. Vento cambiato ,viene da NW e la barca tende ad andare in banchina. Con l‘aiuto degli altri diportisti, sposto la poppa più sull’asse dell’ancora, traversino da prua in banchina …. durante le manovre lo skipper greco di un charter finisce in acqua con lo scalandrone, niente danni per fortuna !!!
Ora la barca sembra più bloccata,certo che se venisse una sventagliata da N …. non so ; siamo in attento stand-by ! Qualche nuvoletta in cielo e il barometro che da 1013 in 24 0re è sceso a 1007 …. Quando si sistemerà questo tempo ?
Nel pomeriggio vento rinforza e gira a SSW fino a 25 kn. Messo traversino da prua. L’ormeggio si è riempito …. tutte barche francesi no charter !
Sono circondato dai cugini ( bleah !) L’ormeggio ora mi sembra meglio.
Verso le 20 arriva un 9 metri francese con due ragazzi (lui e lei) che si infila sotto il traversino e lo devo spostare di una bitta, ma sembra ancora tutto ok.
Inch Allah

Category: Senza categoria  Comments off

Oggi meno casino meteorologico, come previsto, anche se nei prossimi gironi ci sarà un’un alternarsi di perturbazioni, sempre dai quadranti meridionali e buchi di tempo migliore.
Siamo riusciti a intersecare traghetti, voli e recuperi per cui Paola partirà domani con Ferry per Atene e po i volo Atene à Malpensa , dove la andranno a prendere ( ringraziamo sentitamente) due nostri amici, Oliviero e Mirta !
Io starò qui, solo soletto, e non mi muoverò verso Adhamas( Milos) che è dichiaratamente pericoloso con i venti da Sud ad aspettare l’arrivo di due mici .
Si presenta ovviamente una settimana assai noiosa che cercherò di riempire con lavoretti, lettura e pennichelle !….. E magari qualche nuotata nella vicina spiaggia .
I prossimi diari, fino al 7 giugno , ci saranno solo se avrò qualche cosa di significativo da raccontare
Alle prossime …..

Category: Senza categoria  Comments off

Non tutti i giorni nascono con il buco …. questo è uno di quelli nato con il buco sbagliato.
Depressione meteo spinta; in 24 ore il barometro è sceso da 1015 a 1004 mb !!
A casa le cose si sono complicate ( non per Giacomo che oggi viene dimesso) , e Paola vuole rientrare in anticipo !!, Sembrava semplice uscire dalle Cicladi velocemente,… non è così.
Forse sono riuscito a organizzare il rientro per il 31/1 con traghetto da Serifos a Pireo (sera del 30) poi aereo per Roma al mattino presto del 1 Giugno da Atene e poi volo per Genova con arrivo alle 14.30.…. Mi sento come una agenzia di viaggi.
Tutto ciò perché Milos con le burrasche da S SE e SW che sono in corso, non è sicura per Patchouli; infatti la rada di Adamas è molto grande ed il fetch che si forma con venti dai quadranti meridionali sconsiglia caldamente di stare nel porto. Di tutto ciò ho avito conferma questa mattina da due skipper greci che fanno charter tra lesole.
Se ci fosse del Prozac mi farebbe bene, ma Patchouli ne è sprovvista, perché dovrebbe essere un luogo di allegria e relax !! Dovrebbe …
Il tempo è talmente schifoso che persino gli skipper greci hanno voluto fotografare le nuvole di nebbia/ umidità che il SW spinge contro le alture dell’isola; uno di loro diceva che in tutti gli anni che ha navigato nelle Cicladi, una cosa così non l’aveva mai vista !!!
Per ingannare il tempo ho aggiustato in rulla mezzana che mi aveva dato qualche problemino , abbiamo approntato due nuove cime di ormeggio volanti per poppa e sistemato il sostegno dello scalandrone.
Aglio olio e peperoncino …. faranno qualcosa ?
…. niente non è giornata, a domani !

Category: Senza categoria  Comments off

Sveglia automatica alle 07.00 ! C’è una piccola perdita dal sensore di velocità a prua, asciugato bene e messo silicone sigillante nero , quello buono.
Alle 08.00 c’è già vento da SE, oggi è previsto un bel rinforzone … e noi andiamo in giro per l‘isola.
Affittiamo il motorino e ci avviamo verso la costa Est, per visitare il monastero fortificato di Taxiarhon sulla parte più a nord. L’isola in passato deve essere stata ampiamente coltivata a vigneti; in fatti i terrazzamenti sono moltissimi ed ancora visibili, purtroppo le vigne non ci sono più anche se in molte zone si vedono vitigni abbandonati.
L’isola era stata scelta come luogo per impiantare un grande campo eolico, ma la popolazione si è ribellata e gli impianti non sono stati attuati.
Il monastero è assai caratteristico; infatti sembra un castello ( senza merli) con mura massicce, all’interno un dedalo di scale, di cellette, di chiesuole e una chiesa centrale antica veramente bella.; vi abita solo un monaco, ovviamente gentilissimo che ci ha fatto da cicerone in giro per il monastero, offrendoci anche una gelatina doce speziata di sua produzione. !
Successivamente percorrendo le impervie strade dell’isola siamo arrivati alla Chora.Veramente interessante perché non turisticizzata e abitata dagli indigeni,quindi con le stradine selciate dipinte a righe bianche e disegni floreali o geometrici e ovviamente le casine tutte dipinte di, un bianco abbagliante sotto il sole.
Avevo avito indicazioni di cercare un “mezedopuleio” nell’unica piccola piazza del villaggio, dove è anche il palazzo comunale che ,unico nel contesto cicladico, si presenta con una architettura neoclassica !……… troviamo finalmente “ Stou Stratou”.
Uno spettacolo di eleganza.
Semplicità e raffinatezza con i suoi tavolini azzurri , divanetti in vimini con cuscini bianchi e due piccole stanze aperte arredate con divani e tavolini in ferro dipinti . Due gentilissime signore , (una decisamente greca e una credo trasferita dalla “perfida albione”) ci accolgono con un bicchiere di acqua freschissima e un menù degno di una galleria d’arte. Infatti tra le pagine scritte in greco, inglese e francese, vi sono richiami letterari,riproduzioni fotografiche di quadri di artisti famosi e naturalmente le loro specialità !!
Noi scegliamo ( per consiglio ricevuto) un piatto misto a base di maiale cretese affumicato,prosciutto, formaggio, salame, salamini piccanti, feta, formaggio morbido di capra, tzaziki, olive, patate, pomodori e uova !!! … non si scherza, un vero pasto per due persone a solo 18 € ; spendiamo in tutto 24 € con birra ,tonic water e dolcetto finale !
DA NON PERDERE !!!!!
Continuiamo poi il nostro tour nel pomeriggio, visitando la parte sud dell’isola dove erano in passato molte miniere di ferro e deve i loro resti sono molto evidenti. Mi infilo in un tunnel dove rimangono alcuni vagoncini e residui dello scavo…..dopo una ventina di metri mi fermo perché il buio diventa totale !
Il tempo è peggiorato ed ora il cielo è tutto grigio ,anche se non c’è vento.
Rientriamo in barca e ci apprestiamo a trascorrere una tranquilla serata in totale relax.
Dimenticavo (forse) di dire che l’ormeggio è completamente gratuito, come gratuita è la corrente elettrica e due volte al giorno passa un simpatico omino che apre l’acqua potabile ( lui dice “minerale” ) a 3€ per 500 l !
Questa sera niente stelle…..

Category: Senza categoria  Comments off

Sveglia alle 07.30; la ragnatela di traversini incombe sulla nostra possibilità di salpare. L’austriaco con il Santorin al mio fianco è già sveglio e sta togliendo i suoi. Io vado a bussare sulle altre barche e alla 08.30 riusciamo a risolvere l’intreccio. Si salpa con venticello sui 10 kn da ENE, tenendo a riva genova e mezzana ( vento al giardinetto) e qualche giro di motore, per mantenere la velocità di almeno 6 kn. Dopo circa un’oretta il vento rinfresca e solo a vela facciamo 6.8 kn.
Navighiamo sulla costa orientale di Kitnos e la giornata, molto limpida, ci fa godere una vista bellissima sulle molte isole che ci circondano.
Arriviamo nella rada di Livadia ( SERIFOS) verso mezzogiorno. Ancoraggio lungo ( 60 m ) sia perché abbiamo la prua a nord ( … se arrivassi meltemi !) sia perché il fondo non è gran che; sabbia,su fondo duro, e alghe.
Al momento ci sono una decina di barche , ma alla sera saremo circa un ventina.
L’isola è più verdeggiante rispetto a Kitnos e soprattutto c’è una Chora veramente stupenda, abbarbicata su un picco imponente che incombe sulla rada.
Spesucce alimentari, con panino farcito come pasto … talmente farcito che con un apericena siamo a posto per tutta la giornata !
E’ finita la Retzina, domani bisognerà rifare sorta !
Giretto per il paese, fino alla spiaggia ad arco che chiude la baia, di sabbia fine, molto bella, delimitata dalla strada da una fila di profumati alberi di tamerice.
Domani affitteremo uno scooter per raggiungere la vetta , qui lo scooter costa il doppio che in Dodecaneso ( 20 € per giorno)
A sera pochissimo vento da SE, ma soprattutto ( incrociando le dita) buone notizie dal Gaslini !
Credo che questa sera torneremo …… a rimirar le stelle, non senza un goccetto di Metaxa !

Category: Senza categoria  Comments off

Notte beata, vento da W si alza presto questa mattina alle 09.00 ci sono già 10 – 15 kn. Cielo sereno , 20 °C.
Già qualche barca è salpata molto presto, in rada, fuori dal porto c’è un grande sloop blu.
In mattinata il vento aumenta di intensità e cominciano ad arrivare le barche, naturalmente il cinema è interessante … succede di tutto. Al nostro fianco è arrivato un AMEL – Santorin Austriaco con uno skipper “ spider “ !! Ha tirato tante di quelle cime a poppa, a prua, traversini, springs sopra e sotto vento che Patchouli è rimasta praticamente chiusa in una grande ragnatela !!
Spesuccia al piccolo supermercatino, e programmi per il prossimo giorni, anch perché il meteo non promette nulla di buono !
Pomeriggio dedicato alla GP di Montecarlo, alla fotografia ( riordino e classificazione delle foto da pubblicare sul sito) ed alla lettura … .in attesa di notizie sul nostro amato nipotino !
Le notizie di oggi per Giacomo sono confortanti …. ma sono abituato a non cantare vittoria troppo presto ! Speriamo !!!!
Un pensiero a mio piccolo Giacomo !
Facciamo acqua, e poi a cena a terra.
Andiamo dalla Yacht Club Sofrano, con tavolini sulla spiaggia. Mangiato bene e speso un po’ sopra la media ( 50 €).
Vento non molla …. Vedremo domani !

Category: Senza categoria  Comments off