Archive for the Category »Senza categoria «

Sveglia alle 07.00.bambini dormono- vado a prendere il pane fresco.
Alle 08.00 tutti alzati per colazione.
Faccio riempire la bombola a 210 atm da amico di Fotis (10 €).Con Fotis confermo ingresso in porto il 23 venerdì per sbarcare la famiglia.
Viene l’addetto di Nereus per vedere la barca da alare, concordiamo di massima il 13 Settembre.
Alle 11.30 arriva Silvia da Roma via Bergamo, dopo aver passato la notte in aeroporto; non le lasciamo neppure il tempo di sistemare i bagagli e siamo giri navigazione. Vento da W moderato, mare poco mosso, tutta la tela a riva, navighiamo tra i 5 e i 6.5 kn , con barca piatta, uno spettacolo.
Alle 13.30 siamo da Ali Babà a Bozukkale, ottimo ormeggio da parte dell’equipaggio, poi subito in acqua !!
Pranzetto con insalatona “vestita”, poi tutti a penichellare, soprattutto Silvia, che sembra un pò stanca; il Cap rasetta e lava le stoviglie …. per oggi !
Nel pom eriggio dopo regolare breve pennichella, snorkeling e giro con i bimbi in tender .
Aperitivo in barca e poi da Ali Babà a cena.
Al rientro accensione del generatore e Film per i bimbi.
Stelle cadenti e tranquillità ……..
!

Category: Senza categoria  Comments off

Oggi è la seconda bvolta in tutta l’estate in cui si vedono due o tre nuvolette in cielo; il vento ha soffiato bene tutta la notte, questa mattina il baromerto è salito di 1 mb e il vento è calato.Caldo umido.
In mattinata finite pulizie e pagato il marina; da una volta all’altra mai la stessa cifra !?? , ma sempre prezzi irrisori.
Alle 14 arrivano Gian Luca, Tommy di 9 anni e la piccola Marta di 7 anni.
Pranzetto veloce al bar dl porto poi si va da Vassili Malandris a fare cambusa.
Ci viene portato tutto in barca e stiviamo con ordine.
….poi l’impresa dei compiti estivi …. va be’ che sono nonno, però !!
Serata ventosetta ,meno di ieri e barometro che sale lentamente.
Questa sera si va a cena in cittadella da Pisagna, dove siamo già stati una volta e ci siamo trovati bene.
Domani si dovrebbe salpare per le 12 dopo che è arrivata Silvia.
….speriamo in bene !……

Category: Senza categoria  Comments off

Notte ventosa,ma accettabile, con poco rollio
Molte barche ormeggiate fuori dalla diga del marina; ogni tanto si balla, ma nulla di estremamente fastidioso.
Ore 07.30 risvegliato da una tromba, esco e mi trovo la prua di un enorme rimorchiatore a poppa; mi invitano a avanzare di una ventina di metri perché sta arrivando una nave da crociera che deve manovrare.
Salpo una ventina di metri di catena e sto a guardare; la nave si chiama AIDA batte bandiera italiana ma è di un’un agenzia tedesca, di medie dimensioni
Passa e io ricalo i 20 metri di catena .
In tarda mattinata o primo pomeriggio dovrebbe liberarsi posto in banchina; aspetto la telefonata di Fotis, speriamo !
Alle 10.00 seno bussare a murata; è Fotis che mi fa entrare e mi aiuta ad ormeggiare.
Lavaggio totale esterno con detersivo ; pulizie totali interne ; preparate cabine ; fatto bucato ; andato a prendere benzina per tender ; fatto pieno gasolio . Basta riposo , con birrona fresca.
Pomeriggio di lettura e chiacchiere con Fotis e suo fratello.
Verso sera faccio un passaggio al vecchi bazar per comprate il giornale e fare quattro passi.
Al rientro cenetta sfrugugliata con coppa, formaggi, maionese, bagnetto verde di Gian , funghi sottoolio e vinello “aspro”.
Tentativo con skype …..e buonanotte.
Barometro sceso di 4 mb, vento sostenuto da W.

Category: Senza categoria  Comments off

Sveglia alle 08-00; un po’ di rollio , ma niente di che.
Oggi compleanno della mia bimba Titti ( che di nome fa Laura).
La notte fino alle 03.30 è stata disturbata” da una specie di musica tecno e da schiamazzi vari che provenivano dalla sommità della collina che domina la baia !
È’ estate , “va buò ”
Verso le 09.30 ci prepariamo per salpare; si molla la “fettuccia” a terra, si rizza il tender in coperta con il nuovo sistema “ la fatica la fa’ il winch elettrico”, e si recupera l’ancora facendo slalom tra i massi del fondo.
Usciti dal ridosso troviamo un bel venticello da W che ci permette di veleggiare ,con un bordo, fino a Rodi città. La barca è bilanciatissima con tutta la randa e 2/3 di genoa viaggiamo tra i 7 ed i 10.5 kn di velocità con mare appena mosso e barca praticamente piatta !!! Uno sballo !!
Ci sarebbe voluto anche qualcun altro a bordo …. Ma non c’è !
Alle 11,30 entriamo in marina ma le notizie non sono buone, non possiamo fermarci per la notte perchè ci sono troppi charter in arrivo !.
Nel frattempo decido di sostituire il rubinetto dell’acqua del lavello della cucina che mostra segni di morte imminente. Come al solito chiamo Fotis che in un battibaleno mi procura l’idraulico che porta un nuovo rubinetto ed in una mezzoretta è tutto a posto spesa totale 75 € !!!!!! Proprio come da noi !.
Verso se 13.00 anche Massimiliano mi lascia perché domattina sarebbe stato un po’ complicato sbarcarlo; troviamo via internet un alberghetto vicino al porto e ci salutiamo calorosamente. E’ stata una gradevole compagnia …. Saluti anche ad Ada che non è venuta !
Alle 14.30 Fotis mi accompagna all’ormeggio fuori dalla diga foranea; 50 m di catena e vento sui 15kn proprio di prua. Sistemazione accettabile per un pomeriggio e una notte. Fotis mi ha assicurato che domani verso mezzogiorno sarei entrato in marina … e io gli ho dato una bottiglia di Pigato !… tanto per ungere un po’
Qui fuori arriva un discreto WiFi libero, qualche ora fa Maurizio ha tentato di collegarsi ma non è stato gran che !
Pomeriggio dedicato a pulizie interne di fino … lucidato legni.
Cenetta frugale con carne in scatola, formaggi, sottaceti e funghi di Calizzano … con un po’ di “aspro” greco ( vino bianco, che non smentisce il modo di definirlo !)
IL vento soffia bene ma la zona è ridossata dal mare, se non ci fosse qualche traghetto che passa a manetta !!
Il generatore eolico produce perché il voltaggio in batteria rimane alto.
Lettura e poi in branda …. Questa sera le stelle le guardi qualcun altro, io non ne ho voglia !

Category: Senza categoria  Comments off

Sveglia alle 08.00 e bagno immediato. Rada stupenda con mare calmo.
Si salpa verso N senza mera precisa, bordesando. Un discreto NE ci permette di andare a vela facendo bordi.-
Entriamo a Or. Kolimpia, ma il fondale e lo spazio non ci permettono di sistemarci. Ho fatto anche una toccatina leggera col bulbo su uno dei moltissimo massi sparsi sul fondo.
Risaliamo verso N e troviamo posto per ormeggiare con cime a terra a Ormiskos Ladiko, poco a sud della famosa Antony Queen Bay.
Il vento gira un sacco di volte e nel pomeriggio si mette da sud facendoci rollare un po’; speriamo che verso sera cambi direzione,altrimenti vedremo.
Piccola discussione con Massimiliano per la manovra di posizionamento delle cime a terra,….. Forse pretendo troppo !
Pennichella pomeridiana; verso sera il vento si orienta di nuovo a W e ciò è bene.
Accompagno Massimiliano a terra per il suo giro di ispezione, anche ad un ristorantino sulla spiaggia, …. Chissà questa sera ?
Nella piccola rada è arrivato un navigatore solitario tedesco e se ne è andato il ferro da stiro che era al nostro fianco.
Qui di sera cala la pace, niente schiamazzi, niente rumori, veramente OK,
Stava per rompersi il supporto del remo dx, sono arrivato in tempo, due viti e tutto è in ordine !
Da casa arrivano notizie di nubifragi ….
Ho parlato con Fotis che mi ha assicurato posto anche nel periodo critico per cui domani sera saremo in porto, come sabato e domenica; Lunedì si salperà con il nuovo equipaggio.
Qui ci sono un sacco di WiFi ma tutti criptati.

Category: Senza categoria  Comments off

Ieri sera sul tardi avendo notato la carica delle batterie un po’ scarsa ho acceso il generatore. Dopo cira20 minuti allarmi tutti e il diesel si spegne !!!!
Ritentando l’accensione abbiamo visto che non era un problema di girante perché acqua usciva dallo scarico, c’era poca acqua nello scambiatore di calore, aggiunta.
Abbiamo abbandonato le operazioni e rinviate a questa mattina.
Notte fino alle 3 in pozzetto, caldo e niente vento.
Ore 07.30 vado in sala macchine, temperatura motore a posto, controllo tutti i contati elettrici, aggiungo ancora un po’ di acqua nello scambiatore, controllo afflusso di gasolio.Svitando il bulloncino di sfiato, non usciva gasolio. Qualche pompatina sulla pompa e ecco lo schizzetto; serro il bullone, qualche pompatina ancora e poi ….. Si mette in moto e tutto funziona !??! ….. Meglio cosi !
Accompagnato Massimiliano a terra , oggi visita di acropoli e castello in orario con poco casino !
Al rientro sorpresa …. Il dieso del generatore va alla grande ma il generatore non produce elettricità !!!!!!!!!
Riprendiamo il lavoro e scopriamo che un filo del diodo che avevo riparato è irrimediabilmente rotto essendosi rotta la basetta che lo sostiene .
Archimede inventa una vite di acciaio auto filettante piccolina, da avvitare su quello che era il supporto del contatto; a questa vite è attaccato un faston con una piccola prolunga a cui si connette il filo staccato ….. E incredibile, tutto funziona !
Sono molto soddisfatto di me ( per ora !!!!!!!)
Dopo il rientro di Massimiliano, salpiamo per sud e ancoriamo ad Ormos Lardou sotto il paesino di Pefkoi; rada aperta a sud con una costa verdeggiante e tranquilla.
c‘è un ristorantino proprio vicino a noi ,forse questa sera si va a terra
Caldo becco niente aria !!
Verso le 17 giretto con tender lungo costa e sbarcato Massimiliano per passeggiata serale. Si è alzata un po’ di aria da SW e qui dove siamo è completamente esposto. Alle 19, c’è un po’ di maretta ma niente di preoccupante …. Per ora !
Se dovesse aumentare ce ne andremo a Lindos per la notte .
Vento e mare si sono sistemati, si balla un pochino, ma poco.
Ristorantino OK, 20 € a testa mangiato bene, simpatici.
Rientriamo in barca e per concludere una buona Metaxa !
A domani

Category: Senza categoria  Comments off
06
Ago

Questa notte ha soffiato continuamente ,anche con raffiche, un bel vento da NNW; a tratti sembrava uscire da un asciugacapelli !!!
Dormito in pozzetto fino alle 03.30, poi cuccetta.
L’ancoraggio ha tenuto bene; questa mattina flebile brezza.
La rada dove abbiamo passato la notte, è subito a N di quella di Lindos , discretamente casificata, con spiaggia, tuttavia è un buon ridosso salvo che da NE.
Oggi rimonto il pistolotto che sostiene il remo sul tender.
Verso le 10 andiamo a Lindos e ci mettiamo all’ancora con cime a terra. Arriva un SMS; è Gianluca che passa con i figli in macchina sulla strada alta in costa e ha visto Patchouli all’ancora.
Ricevo poi chiamata da Vincenzo ( Alhoa) che sta arrivando in dodecanneso; ci vedremo sicuramente dopo la metà di agosto.
Massimiliano va a terra in visita a Lindos paese, domani mattina presto farà la rocca.
Pomeriggio di relax e bagni ; fa molto caldo e c’è solo una modesta brezza di mare.
Cena con fichi, coppa e formaggi vari !
Poi … a rimirar le stelle !

Category: Senza categoria  Comments off

Sveglia alle 07.00.!
Preso pane fresco; Verso le 09.00 arriva Fotis e troviamo il raccordo per il remo del tender. Tutto Ok-
In scooter si va da Nereus Boat Yard e si conclude per l’invernaggio; la barca sarà tirata a terra in un giorno tra il 13 ed il 16 Settembre.
Si salpa alle 11.30 direzione Lindos e lungo la navigazione ci fermiamo in vari ridossi che però non soddisfano sia per le caratteristiche del fondale, sia per la possibilità evolutiva della barca.
Poco dopo le 14, arriviamo ad Or. Zampika ,una larga baia con ridosso da buon tempo ; ci sono tre barche a vela. Ancoriamo di fondale di sabbia di 3.5m.
A riva imponenti dune di sabbia; qualche disturbo da moto d’acqua.
Il vento oggi ha giocato a rimpiattino; salpati da Rodi veniva da NE, poi è girato ad E e si andava alla grande. Ora viene da S….. !
Non mi sembra però una sistemazione da notte per cui salpiamo e ci dirigiamo verso Lindos e precisamente ad Or. Kalatos; rada ampia con un bel ventone da W che nelle ultime miglia ci ha permesso di veleggiare anche a 8.5 kn.
Ora riposo, lettura e ricerca WiFi ? … ricerca efficace, parlato con Laura e Ma a casa via Skype…. Sempre senza il mio video !?
Serata relax, domani Lindos.

Category: Senza categoria  Comments off

Sveglia, dopo il terzo turno, alle 06.00 !!
Immediato bagno in acqua turchese. Sul Gullet alla nostra destra dormono tutti in coperta !
Sistemate cose e preparati rinvii per issare senza fatica il tender ( due pastecche ed un bozzello).
La manovra si interrompe improvvisamente perché ,non si sa come, la scotta esce dalla gola del bozzello e si incastra !!! Completiamo la manovra a mano e ci vuole un bel 10 minuti di sforzi per estrarre la scotta dal bozzello. Non mi spiego proprio come possa essere successo. !?!
Si salpa alle 08.30 per Rodi dove ho appuntamento con Fotis per il rimessaggio invernale e ,purtroppo, anche perché Franca deve partire !. Appena usciti dal ridosso vento moderato da NE, tutte le vele fuori.
Poi dopo circa a 4 miglia il vento cade e rimane mare da SW, si rolla nonostante randa fuori ! Il motore della base randa ha ricominciato a fare capricci, dovrò pulire i carboncini !
A circa 7 miglia da Rodi sale il vento da W rimettiamo le vele e si va a 7 kn fino alla meta.
Entriamo all’ormeggio alle 10,45. Durante le manovre la catena a prua si incastra ( sballottamento da mare al traverso !) e dobbiamo rifare l’attracco.
Giro in città rilassante , con il camminatore Massimiliano
Con Fotis ci vediamo domattina, forse mi trova anche lo scalmo rotto del tender.
Cena al Bazar.

Category: Senza categoria  Comments off

Bagno al mattino ore 07.00 stupendo su fondale di 10 m limpidissimo!
Compleanno di Simona e Gianluca, fatti auguri con qualche difficoltà per scarso segnale Cosmote.
Ore 09.00 si salpa per Serce Limani, costa turca ,verso Rodi.
Ancoriamo con cima a terra nella parte sud, a 20 m da riva ci sono 10 m di fondo.
Acqua trasparente e piccola spiaggetta a 50 m di sassolini !.
Io faccio un po’ di Snorkeling e poi con Massimiliano gita a terra al vecchio ristorante abbandonato.
Il nostro camminatore prosegue poi alla scoperta di un sentiero segnato.
Nel pomeriggio spettacolo, con barca di australiani che vuole a tutti i costi mettersi con cime a terra stando molto lontani dalla costa; ci riesce, ma la cima molla; tenta di affondare una barca a motore ormeggiata di fianco ed alla fine dopo 2 ore ce la fa e si ormeggia.
La barca a motore , per sicurezza, molla i suoi ormeggi e si sposta in altra zona !!
Alla nostra sinistra un caiccone.
Vento sostenuto fino a sera poi dopo il tramonto solo brezza.
A rimirar le stelle.
PS : fa caldo; fatti tre turni :prime tre ore in cuccetta, seconde tre ore in pozzetto, terze tre ore di nuovo in cuccetta!

Category: Senza categoria  Comments off