Archive for the Category »Senza categoria «

Sveglia alle 07.00.!
Preso pane fresco; Verso le 09.00 arriva Fotis e troviamo il raccordo per il remo del tender. Tutto Ok-
In scooter si va da Nereus Boat Yard e si conclude per l’invernaggio; la barca sarà tirata a terra in un giorno tra il 13 ed il 16 Settembre.
Si salpa alle 11.30 direzione Lindos e lungo la navigazione ci fermiamo in vari ridossi che però non soddisfano sia per le caratteristiche del fondale, sia per la possibilità evolutiva della barca.
Poco dopo le 14, arriviamo ad Or. Zampika ,una larga baia con ridosso da buon tempo ; ci sono tre barche a vela. Ancoriamo di fondale di sabbia di 3.5m.
A riva imponenti dune di sabbia; qualche disturbo da moto d’acqua.
Il vento oggi ha giocato a rimpiattino; salpati da Rodi veniva da NE, poi è girato ad E e si andava alla grande. Ora viene da S….. !
Non mi sembra però una sistemazione da notte per cui salpiamo e ci dirigiamo verso Lindos e precisamente ad Or. Kalatos; rada ampia con un bel ventone da W che nelle ultime miglia ci ha permesso di veleggiare anche a 8.5 kn.
Ora riposo, lettura e ricerca WiFi ? … ricerca efficace, parlato con Laura e Ma a casa via Skype…. Sempre senza il mio video !?
Serata relax, domani Lindos.

Category: Senza categoria  Comments off

Sveglia, dopo il terzo turno, alle 06.00 !!
Immediato bagno in acqua turchese. Sul Gullet alla nostra destra dormono tutti in coperta !
Sistemate cose e preparati rinvii per issare senza fatica il tender ( due pastecche ed un bozzello).
La manovra si interrompe improvvisamente perché ,non si sa come, la scotta esce dalla gola del bozzello e si incastra !!! Completiamo la manovra a mano e ci vuole un bel 10 minuti di sforzi per estrarre la scotta dal bozzello. Non mi spiego proprio come possa essere successo. !?!
Si salpa alle 08.30 per Rodi dove ho appuntamento con Fotis per il rimessaggio invernale e ,purtroppo, anche perché Franca deve partire !. Appena usciti dal ridosso vento moderato da NE, tutte le vele fuori.
Poi dopo circa a 4 miglia il vento cade e rimane mare da SW, si rolla nonostante randa fuori ! Il motore della base randa ha ricominciato a fare capricci, dovrò pulire i carboncini !
A circa 7 miglia da Rodi sale il vento da W rimettiamo le vele e si va a 7 kn fino alla meta.
Entriamo all’ormeggio alle 10,45. Durante le manovre la catena a prua si incastra ( sballottamento da mare al traverso !) e dobbiamo rifare l’attracco.
Giro in città rilassante , con il camminatore Massimiliano
Con Fotis ci vediamo domattina, forse mi trova anche lo scalmo rotto del tender.
Cena al Bazar.

Category: Senza categoria  Comments off

Bagno al mattino ore 07.00 stupendo su fondale di 10 m limpidissimo!
Compleanno di Simona e Gianluca, fatti auguri con qualche difficoltà per scarso segnale Cosmote.
Ore 09.00 si salpa per Serce Limani, costa turca ,verso Rodi.
Ancoriamo con cima a terra nella parte sud, a 20 m da riva ci sono 10 m di fondo.
Acqua trasparente e piccola spiaggetta a 50 m di sassolini !.
Io faccio un po’ di Snorkeling e poi con Massimiliano gita a terra al vecchio ristorante abbandonato.
Il nostro camminatore prosegue poi alla scoperta di un sentiero segnato.
Nel pomeriggio spettacolo, con barca di australiani che vuole a tutti i costi mettersi con cime a terra stando molto lontani dalla costa; ci riesce, ma la cima molla; tenta di affondare una barca a motore ormeggiata di fianco ed alla fine dopo 2 ore ce la fa e si ormeggia.
La barca a motore , per sicurezza, molla i suoi ormeggi e si sposta in altra zona !!
Alla nostra sinistra un caiccone.
Vento sostenuto fino a sera poi dopo il tramonto solo brezza.
A rimirar le stelle.
PS : fa caldo; fatti tre turni :prime tre ore in cuccetta, seconde tre ore in pozzetto, terze tre ore di nuovo in cuccetta!

Category: Senza categoria  Comments off

Sveglia assai tranquilla alle 08-00; si và a prendere un po’ di carne, pane e birra. Alle 09.30 si salpa per Simi.
Nella rada di Bozburun non c’è vento ma usciti traviamo un debole NW che però ci permette di andare a vela quasi fino a Or. Marathouda(SIMI), la nostra meta di oggi. Entriamo alle 12.00 e la stretta baia ha già due ospiti, con ormeggi a terra, una barca francese ed un caicco..
Il caicco comunica che sta salpando e noi aspettiamo all’ancora. Purtroppo proprio mentre il gullet se ne và il vento inverte la direzione ed ora scende dalla montagna. La manovra con equipaggio “inesperto” di portare cime a terra con vento che tende a spingerci contro la roccia, non è consigliabile per cui riancoriamo in mezzo alla rada con 50 m di catena e stiamo a giro.
La situazione ambientale è molto bella, con micro paesino, spiaggia di piccoli ciottoli bianchi e due chiesine una in riva al mare ,l’altra un po’ in altura.
Taverna sulla spiaggia.
Massimiliano va in gita a terra, io curo lo spezzatino …. e ascolto un po’ di musica.
Il problema di questa rada è che è piena di vespe almeno al mattino ed al tramonto, questo infastidisce !
Venticello da terra rinfrescante, Serata tranquilla. In rada alla sera ci sono 3 barche, tutte a giro.
Oggi ho sentito Fotis a Rodi e domenica o lunedì andremo a concludere l’accordo con il Boatyard Nereus.

Category: Senza categoria  Comments off

Notte un po’ turbolenta con poco sonno per il caldo. Dormicchiato fuori e dentro alternativamente.
Mattino mega bagno prolungato per schiarire le idee !
Alle 10 si salpa per Bozburun. Eseguite pratiche di uscita, spesucce alimentari e trovato bombola per il gas.
Caldissimo …. riempito serbatoio dell’acqua in 3 ore … per l’elevatissimo flusso a disposizione molto lentamente, sempre per la grande “abbondanza” di acqua.
Bucatino e pennichella. Questa sera al ristorante , abbiamo prenotato in un ristorantino dove teoricamente dovremmo abbuffarci per 25 TL .. Vedremo
Cena discreta, il locale decisamente carino, ottimo servizio.

Category: Senza categoria  Comments off

Notte tranquilla con ambiente condizionato. Tentativo di sostituzione della bombole di gas fallito; l’unico rivenditore è il distributore di benzina che è a oltre 1 km di distanza.
Provvederemo in Turchia
In porto arriva una grande nave da crociera e ne occupa una buona metà !
Preso pane e bombolette per lampada campingas.
Alle 09.00 si salpa con modestissima brezza da W in poppa, motore fino a Kazili Adasi dove ancoriamo, con l’ausilio di indigeno ,cime a terra. Al nostro fianco un Nauticat 43 con bandiera italiana, ma, come già spesso già avvenuto, i contatti tra connazionali sono “difficili” … questi non si sono neppure mossi per vedere chi fosse arrivato vicino a loro.
Durante uno dei suoi lunghi bagni Franca trova una grande conchiglia che porta a bordo; sembra molto vecchia e ha bisogno di restauri, provvederemo !
Acqua cristallina e numerosi bagni. Segnale telefonico scarso e wifi assente.A terra caprette e conigli selvatici. Franca ha ,forse, il rimedio contro le zanzare, fornito da Massimiliano.
Ambiente bucolico !

Category: Senza categoria  Comments off

Ore 07.00 calma di vento. Dormito fino alle 3 di notte in pozzetto !
Si salpa dopo un bel bagno … ed un secondo per mollare le cime a terra alla volta di Simi.
Mare olio tutto a motore. ore 11.30 in porto a Simi . Affittato motorino per gita “giringiro” . Meta, tutta l’isola fino a Panormitis. Nel tragitto scopriamo una rada molto bella dove andremo domani.
Massimiliano cammina in giro in paese. !
Acchiappato dalla Port Autority, la solita rottura di timbri e contro timbri, dove vai, da dove vieni, con chi sei, con chi eri …..una palla totale !
Sopportare !
Serata con risotto e passeggiata
Domani si torna in Turchia dove non ti rompono mai !!!!!

Category: Senza categoria  Comments off

Notte tranquilla spento condizionatore alle 02.00 .Aurora ci offre una bella pagnotta di pane e noi che pensavamo di rimaner senza ne avevamo già comprate 2 …. Pane per una settimana !!
Sistemata la barca si salpa alle 09.30 ; Massimiliano al pilota automatico !
Niente vento tutto a motore ad andatura turistica e ,per provare, ho messo giù la lenza.
NOTA : dal 01 / 05 ad oggi non ho visto neppure un delfino !
Alle 11.30 siamo a Dirsek Burku. Un omino venditore di cose ci aiuta all’ormeggio a terra;Franca da catena su mio comando, ma sono partito un po’ lontano dalla riva e praticamente va giù tutta la catena … e anche un po’ di cima.In pratica ci sono a mare ancora 90 m di catena … per sicurezza in quanto il posto dove volevo andare era occupato e così ci siamo messi in un zona dove il vento è di traverso.
Acqua più che cristallina.
A pranzo paninazzo con formaggio e coppa , poi pennichella.
Nel pomeriggio giro in tender alla scoperta della costa della baia di Dirsek, con bagni relativi-
Cena con spaghettata alla bottarga !! Massimiliano fa il lavatore di stoviglie !
La rada si è progressivamente riempita con tutte la barche ormeggiate ordinatamente con cime a terra come in in parcheggio, una di fianco all’altra. Numerosi gullet.
A sera si è alzata una brezza rinfrescante che però e durata poco ….
Ho dormito i pozzetto fino alle 03.30, poi in cuccetta .

Nota: Scarsissimo segnale telefonico e niente WiFi.

Category: Senza categoria  Comments off

Notte Ok, questa mattina giro alle cascate , Questa volta il taxi costa 30 TL in meno. Massimiliano cammina giringio.
Poi si rientra e si salpa per Selimye.
Moderato venticello, ingaggiano un traverso con un Benetteau 54 e lo stracciamo alla grande, poi lui va a W e noi ad E.
Ormeggiamo da Aurora che credo sia il miglior posticino del golfo, a parte lo stare in rada ! Sdraio sull’acqua all’ombra di grandi alberi, ristorantino Ok ecc. !
Giornata come sempre di relax, con acquisto di un pò di birra e giretti vari per negozietti.
Caldo discreto e condizionatori all’opera. Cena ottima.
Domani rada
Non riesco a far funzionare la telecamera, nel pomeriggio si era accesa qualche minuto poi black out !
Dovrò chiedere assistenza all’amico di Gian !
A domani.

Category: Senza categoria  Comments off

Notte calda, ho dormito sotto il tendalino di poppa fino alle 3 poi il venticello fresco mi ha svegliato e sono rientrato in cuccetta!
Al mattino la barca è asciutta e c’è un po’ di arietta da N.
Ore 09.30, bagno per liberare la “fettuccia” di poppa, poi si salpa con il genoa a riva !
Vento da N 15 kn. All’uscita della rada si orza a sin e il vento va al traverso, fuori anche la mezzana. Dopo la punta dell’Hotel si orza ancora a sin e si va di bolina con punte di 7 Kn Genoa ( 1/3 di vela) e Mezzana.
Entriamo alle 11 nella rada di Keci Buku e avanziamo per l’ultimo ½ miglio a motore.
L’ultimo pontiletto a sin dove avrei voluto andare era completo, passiamo al successivo (ERSOY) e troviamo posto vicino a un a barca italiana (GS 50) targata GE.
Manovra un po’ complessa per il vento al traverso e per il timore che la cima del corpo morto si incattivasse sull’elica di prua
Luogo carino molto “nature” , all’ingresso sulla straca c’è un orto con molte piantine, alberi di fico e aranci ….. 2 capre e due mucche che fanno sentire la loro presenza…. Anche con l’odore.
Prepariamo un po’ di pasta fredda poi Massi va in avanscoperta-

Ci incontriamo più tardi con Massimiliano ad un mercatino sulla strada dove facciamo spesucce alimentari e compriamo anche il pelapatate !
Rientro per pranzetto a base di carboidrati.
Pennichella
Cap, e Massimiliano fanno poi un giro in tender pomeridiano alla barra di sabbia., con relativo lungo bagno.
Meltemi gagliardo per tutto il giorno
Cena al ristorantino discreta 18 € a testa, un buon gin tonic poi a dormire .

Category: Senza categoria  Comments off