Author Archive

Sveglia all’alba ed alle 6 si salpa. Tempo stupendo, serenissimo( ne avervamo nostalgia !!!), mare calmo e venticello da SW….sul naso ! Il traffico nel canale e particolarmente rilevante e noi ci spariamo verso la costa europea per sfruttare a pieno la corente favorevole.Con poco motore facciamo 7.5 kn !!! Quasi di fronte a Canakkale dobbiamo rientrare sulla costa asiatica e incappiamo in una contro corrente che nell’ultimo miglio ci fa navigare a 4 nodi !. Entriamo alle 11.45 in porto e ormeggiamo. Nel pomerigio si va in banca a cambiare un pò di euro e ci accorgiamo che in una settimana al cambio siamo scesi da 2.33 a 2.28 !! Bell’exploit dell’€ !! Na schifezza !!.
Cena con pollo alla pizzaiola e patate……. Si va al bar per il collegamento internet e poi, dopo aver fatto i piani per andare all’isola di Bozcaada, ce ne andiamo a letto.

Category: Senza categoria  Comments off

Sveglia alle 7.30, l’irlandese è già salpato. Con enzo ci fondiamo a fare ulteriore scorta di cozze; alle 8.30 si salpa con cielo sereno; 8 kn di vento da WSW, vela e motore, mare calmo. Navighiamo fino a Kemer dove arriviamo alle 12. Ci ormeggiamo ceme all’andata allo stesso pescherecio. In rada ,fuoti dal porto,c’è una vela all’ancora con bandiera USA. Pranzo con una sontuosa spaghettata alle cozze e cozze ripiene al forno.Nel pomeriggio si rannuvola e tanto per non smentirsi, piove un pò. Arrivano 3 barche un Supermaramu ed un HR42 tedeschi e poi una barca francese che si affianca a noi.
Pisolo e letture; in srata passeggiata in paese che si presenta veramente “turco”, e poverissimo. A cena da”YAKAMOZ”, dove eravamo già stati e dove abbiamo mangiato pesce fritto stupendo ed insalata a volontà; totale 45 LT in quattro. Tramonto infuocato;rientriamo in barca e con quattro chiacchere ci beviamo un buon Raki.Domani sveglia alle 5.30. Direzione Canakkale.

Category: Senza categoria  Comments off

Questa notte non ha piovuto e salpiamo per una navigazioe brevissima, ci trasferiamo all’isola di Adasi. Sulla sua costa NE di fronte all’isolotto di Ekinlik c’è una grossa struttura portuale completamente inutilizzata e a una certa distanza( circa 4 km) dal villaggio di Turkeli. Di questoporto ci avava parlato una signora finlandese a Canakkale. La cosa che più ci aveva attirato era descrizione delle meravigliose cozze presenti nella scogliera interna. Arriviamo alle 10; il porto,a parte due piccoli pescherecci ,uno adibito a ristorantino galleggiante ( Balik-Ekmek = Pesce e Pane), è completamente deserto. Ottimi fondali sempre superiori a 4 m anche in banchina e ridossato da tutti i venti…..però inutilizzato !
Ci ormeggiamo di lato ala banchina sud e ci mettiamo subito alla caccia dcei mitili, visyo che il cielostà diventando nuovamente nero. Troviamo cozze stupende e ce ne accaparriamo una decina dikg. Verso le 15 si rimette a temporaleggiare !! Nel pomeriggio arruva un HR42 irlandse diretto in mar nero. Cena cvon cozze ripiene ed una meda impepata…….!!!!.Partitina a carte ( finalmente si vince!) e nanna non senza un buon Raki.

Category: Senza categoria  Comments off

Questa notte ha piovuto quasi incessantemente. Al risveglio….piove ancora !! Ce ne stiamo chiusi in barca a leggere fino alle 11. La barca svizzera, è salpata ed anche il piccolo cat inglese ma noi non abbiamo nessuna voglia di buttarci in mare sotto l’acqua. Verso le 11.30 smette di piovere e ne approfittiamo per fare la spesa. Qui per comprare cose ai mercoatini si spende veramente un’inezia ed altrettanto ai ristorantini. Dopo una passeggiata esplorativa sul lungomare che ha zone in fermento per ristrutturazione e zone in completo abbandono ( le spiagge sarebbero carine, ma sono veramente sporche !) decidiampo di andare in una “piteria” dove con il corrispondente di 5€ a testa mangiamo abbondantemente, sotto un bel temporale !!! Rientriamo in barca e ci facciamo un pisolino. Verso le 16 smette di piovere ed il cielo si rompe, con sprazzi di azurro (!?!). Decidiamo alla sera di andare a cena in un riostorantino( BJROL) sul mar,e dove fanno la specialità delle isole ” le cozze ripiene” e” le cozze fritte”, tipo souvlaki. Alle 20 siamo al ristorante e mangiamo veramente bene, sia le cozze che degli involtini di pasta filo con formaggio,poi delle melanzane ripiene con formaggio filante, frittelle ripiene di carne, insalatona, 4 birre Efes da 1/2 litro e una bottiglia di Raki….io tutto per un corrispettivo di 12 € a testa !!
Rientriamo in barca dopo un tramonto rosso e sereno e mezza luna in cielo. Domani cambieremo isola e saremo probabilmente in un luogo senza internet……
Notte .

Category: Senza categoria  Comments off

Questa mttina sveglia alle 07.00 ,si salpa pe l’isola di Marmara. Vento da NNE variabile tra 10 1 14 kn,purtroppo rispetto alla rotta 232° abbiamo il venticello quasi in poppa.Dopo cica 3 ore di navigazione ( sreno e mare solo un pò increspato) il vento gira di circa 10 gradi e apriamo l genova e la mezzana. Tuttavia, snza l’aiuto di un pò di motore non facciamo più di 3 nodi !!….quindi vela e motore !.
Il cieoo a SW non è sereno e svicoliamo un temporale.Verso le 13 siao sulla punta NE dll’isola di Marmara con un cielo grigio grigio che sà caricandosi !
Approcciamo ilpaesino di Asmalycoy dove però c’è un porticciolo peschereccio che non ci semba tanto per la quale; usciamo e proaeguiamo lungo la costa. Troviamo un atro piccolo paese con yuna lunga diga fofranea,Topagac, ma questo è peggio del precedente per cui decidiamo di arrivare al paese di Marmara. Nell’avvicinamento incontriamo un catamarano inglese che proviene da w ed un Vagabond 47 svissero che proviene da S. Entrano in porto a Marmara prima gli svizzeri poi noi ed infine il cat.
Il porto è prevelentemente peschereccio e bello pieno ma sulla Banchina nord riservata agli yacht c’è solo un catamarano e c’è spazio per almeno altre 6 barche. Diamo 50 m di catena ed andiamo in banchina aiutati all’omeggio dal mitico Muhammad, ( citato anche ca Coppi nel suo libro RITORNO AL MAR NERO), un settantenne assai arzillo. Civiene ofero allacciamento elettrico e acqua tutto compreso per 40 LT, con ricevuta.
Poco dopo ormeggiati eco che le nuvole si sono riempite a sufficienza e comincia un bell’acquazzone, preceduto da tuoni e fulmini !!!Il tutto dura circa 1 oretta poi ricompare il sole….e bello caldo. Enzo e Lina vanno in paese in avanscoperta e tornano con varie leccornia che, visto che sono le 18, noi trasformiamo in merenda/aperitivo, accompagnate da Birra e Sprite !!
Alle 19 il tempo si riguasta e suppongo che questa notte pioverà !
Andiamo in una bettoletta a cenare…….ottimamente!
A domani

Category: Senza categoria  Comments off

Notte a trattipiovosa. Questa mattina il cielo è tutto nuvoloso ma verso SW si intravede un pò di sereno ! Paola dice che non pioverà fino ad oggi pomeriggio alle 17(??),si salpa alle 8.30 direzione SW a scoprire un marina non segnalato nè sulle guide, nè in modo adeguaro sullla carta elettronica.
Ieri sera guardando su Google earth abbiamo visto questo porticiolo a cira 25 miglia da Atakoy sulla sponda nord del M.di Marmara. Sembra un buon posto per interompere la tratta Istanbul /Isole di Marmara.
Il tempo tiene e con un buon vento da N (10/12 Kn) al traverso veleggiamo verso la nostra meta.
Arriviamo al Marina verso le 11.30.E’ un porticciolo non recente ma che sta rimodernandosi per diventare unmarina. Ci sono barche stanziali sulla banchina di terra e altre barche ormeggiate quasi tutte all’iglese sulle due banchine interne e sulla banchina della diga foranea. Ci sono tuttavia anche trappe e corpi morti.Ci vengono ad accogliere due marineros con gommone che chi assistono all’ormeggio di lato ,sulla diga foranea.Il porto è dotato di buona area tecnica con Travel da 150 ton, colonnine di acqua e luce, supermercato e panetteria a 300m.Dierei un ottimo porticciolo ad un costo adeguato( 35 € tutto compreso, anche WiFi) Una bella lavata alla barca…che ne aveva bisogno e aspettiamo che alle 17 piova….ma non è così anzi finalmente un pò di sole !! Ci sono nuvole ma sembra proprio che per oggi la pioggia non ci venga a trovare !! Quettro passi per sgranchirci e cenetta in barca con Film in DVD,cicchetto e preparazione della navigazione di domani.

Category: Senza categoria  Comments off

Questa mattina ci siamo alzati tutti pimpanti per la scoperta di Istambul……è venuto un acquazzone da paura….che però verso le 09.30 termina e carchi come dei muli( per affrontare ogni variazione meteorologica) ci avviamo con taxi a Sulthanamet. Il tempo resiste e ci permette di visitare il palazo del sultano,meglio noto come Topkapy, poi Agia Sofia.
Tentiamo di entrare nella cisterna…ma la coda era di più di un’ora, infatti Istanbul è letteralmente invasa da turisti ( 50% con occhi a mandorla) ;decidiamo di recarci peciò al GranBazar,dove gironzoliamo in su ed in giuù fino a fermatci in un ristorante tipico “Havuzlu” dove un cameriere forsennato ci fà scegliere i piatti all’ingresso,poi ci manda al tavolo e ci serve….ganzo ! Ottima la cucina e corretti i prezzi( un pò turistici !).Terminato il pranzo passiamo da Cimberlitas e poi andiamo alla Moschea Blu, non prima di aver assaggiato ad una bancarella una squisita spremuto di melograno.
Rientriamo quindi abastanza stanchetti in taxi spendendo il doppio di quanto avevamo speso alla mattina…..!!!
Domani si salpa per latri lidi e qui devo fare considerazioni sul Marina di Atakoy.
Servizio all’ormeggio buono, acqua del porto “similfogna” con varrie schifezze galleggianti,pontili e tipo di ormeggio veramete deficitari,per un marina che “se la tira”.I pontili sono anche ingombri di cassoni con materiale di barche stanziali.Ottima la sicurezza con vigilantes,,telecamere e chiave elettronica per ogni pontile.
Organizzazione/servizi scarsi, non c’è esèosto alcun meteo, i servizi sono lontani dai pontili e per finire il bellezza per pagare ti mandano in un ufficio all’interno di un prefabbricato posto nelle vicinanze dell’Hotel, fuori dal porto che si deve raggiungere con una scarpinata di circa 500 mandata e 500 m ritorno,senza palare del costo che come detto è da costa smeralda.Patchouli paga 123 € per notte !
Il non ci verrei…..più!
Verso le 18 ,per foruuna ormai rientrati, si rimette a piovere.
……però la giornata ce la siamo goduta !
Hasta la vista amigos !

Category: Senza categoria  Comments off

Notte calma, sveglia alle 5 con chiarore.Si salpa alle 05.10.Verso le 08 sale un bel vento da SE e si va a vela fino alle 09.30. Il vento poi cala parecchio e gira a E, si va a vela e motore. Bella giornata, molte navi. Veso Ovest ci sono però nuvoloni molto neri. Arriviamo a Marina di Atakoy alle 14.30, e facciamo subito il pieno di gasolio( 200 l).
Attendiamo il personale che ci accompagni all’ormeggio; posto strettissimo con finger di lunghi solo 6 metri, non molto per per Patchouli, ma con spring e traversini riusciamo a metterci in sicurezza. I finger saranno alti si e no 30 cm sull’acqua !! I parabordi sono….giù,giù !!.
Ci facciamo un veloce pranzetto con insalata di riso.
La perturbazione vista al mattino ci ha raggiunto e verso le 17,30 si è messo a piovere !!. Abbiamo fatto una rapida incursione alla direzione del marina dove ci hanno dato WIFI, la tessera per entrare al pontile e la sorpesina che il costo giornaliero sarà di 123 € al giorno ( in una loro mail di qualche mese fa mi avavano risposto che il costo era 90 € !??) !!!!!!Facciamo un giro per il marina che ostenta una opulenz ed una eleganza da “porto Cevo”, cristalli, marmi, archtettura, gallerie con negozi griffati….ma il supermercato è una baracca al limite del porto con tre casse di frutta e quaklche formaggio e salsiccia confeziobata ! L’apparenza è che questo Marian sia solo una ostentazione di ricchezza.
Agli ormeggi il 90 % sono “ferri da stiro” anche grossi , e anhe le vele sono tutte imponenti. Una cosa che ci ha colpito è che ci sono moltissime barche a vela con bandiera degli USA ??.
Rientriamo in barca e programmiamo la visita alla città per domani….sperando che non piova !!

Category: Senza categoria  Comments off

Questa notte un topazzo ha scorrazzato in coperta…. e se ne è andato !
Sveglia alle 06.00 ,si salpa, cielo parzialmente nuvoloso, niente vento. Si smotora fino alle 11.30 quando entriamo nel porticciolo “di marmo” di Saraylar.
Ci ormeggiamo di lato in banchina. La città(l’antica Palatia) è famosa per avere i suoi moli interamente costruiti in marmo e attorno alle banchine sono disseminati lavori in marmo più o meno finiti e più o meno antichi ( ci sono anche capitelli e colonne romane abbozzate ).
Trovismo non senza fatica un accesso internet WIFI. ( Cafè : AC 741741) e possimo fare agguornamenti meteo ecc.
Molti ragazini ci avvicinano peer conoscerci……qui tanti stranieri non arrivano di certo ! Nel pomeriggio arriva un OYSTER 60 che gira un pò e poi decide di mettersi all’ancora in rada ! Serata in ristorantino ” OZ CARADENIZ” nel porto dove mangiamo ottime specialità turche, aiutati da un indigeno che avava lavorato come autista in italia !
Domani se tutto sarà OK sarà anche il giorno di ISTANBUL !!

Category: Senza categoria  Comments off

Si salpa molto presto, 04,30 con intenzione di arrivare all’isola di Marmara nel porticciolo di Saraylar. Aurora alla 05,10, traffico nel canale, navighiamo a motore.
Alle 08.15 siamo di fronte a Gelibolou( Gallipoli) ee inizia a salire il vento da ENE, naturalmente in prua. Quasi al termine dei Dardanelli il vento ed il mare si fanno insostenibili, soprattutto il mare che ci impedisce di avanzare sulla nostra rotta e a fare bordi in un tratto ancora stretto non ci sembrava gran che. Decidiamo quindi di rifugiarci a Kemer, piccolo porticciolo perschereccio assai ridossato sulla riva asiatica.Il porto è stracolmo di grossi percherecci ed uno di questi ci pernette di accostare.
Ore 11.30 ormeggiati. Nel pomeriggio arrivano anche un HR42 che si affianca a noi e una barca Turca che si infila in un buco tra due pescherecci.
Ceniamo in una bettola sul mare con pescetti, carne ed insalata, tutto molto OK.
Cosciamo un ingegnere turco che lavora nella vicina centrale elettrica che ci aiuta a perfezionare le poche parole turche ” da sopravvivenza” !!
Al rientro ennesima sconfitta a acopa e poi a nanna !

Category: Senza categoria  Comments off